Espandi menu
cerca
Io sono Babbo Natale

Regia di Edoardo Falcone vedi scheda film

Recensioni

L'autore

Infinity94

Infinity94

Iscritto dal 22 luglio 2015 Vai al suo profilo
  • Seguaci 4
  • Post -
  • Recensioni 115
  • Playlist -
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Io sono Babbo Natale

di Infinity94
8 stelle

"Solo un adulto rimasto bambino può diventare Babbo Natale"

Più che una commedia è una favola natalizia vera e propria, dove l'incontro con il famoso Babbo Natale, magistralmente inpersonificato dal maestro Gigi Proietti, cambia per sempre la vita di un pregiudicato di nome Ettore Magni, interpretato molto bene da Marco Giallini, appena uscito di prigione per buona condotta.

Ettore vuole riprendersi la vita di prima, o quantomeno dove era rimasto, andando dai suoi compari deliquenti senza pudore, che riconoscono il fatto che lui non abbia parlato in prigione ma non lo aiutano per niente adesso appena uscito; la sua compagna Laura con la quale ha una figlia entrambi abbandonati quando la piccola Alice aveva solo tre settimane perchè Ettore era impegnato nella famigerata rapina in banca che gli è costata la prigione e l'affetto della sua famiglia appena creata. 

Cresciuto da genitori anch'essi deliquenti( come dirà Gigi Proietti: " Ah sei figlio d'arte"); non resta che al nostro Ettore vagabondare e mendicare fino all'incontro, alla svolta con Babbo Natale, che gli dice e gli racconta la sua vita ma Ettore, come qualunque altra persona, stenta a credergli fino a che non scopre che Babbo Natale non l'ha incontrato per caso...

Una bella favola natalizia da vedere con tutta la famiglia, piena di buon senso, calore umano e affettivo e un pizzico di riflessione che non guasta mai

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati