Trama

Tra la fine della Seconda guerra mondiale e la guerra in Vietnam, diversi personaggi sinistri – tra cui un predicatore, una coppia squilibrata e uno sceriffo corrotto – in qualche modo finiscono coinvolti nella vita di Arvin, un giovane in lotta contro delle forze maligne che minacciano la sua famiglia.

Note

Da un romanzo di Donald Ray Pollock.

Commenti (5) vedi tutti

  • E' la classica storia amerikana che si dipana tra violenze, omicidi ed abusi sessuali in questo caso però lodando il Signore. Realizzazione: nella media.

    commento di bombo1
  • Spaccato "pessimista" dell'America "rurale" degli anni sessanta. Non male

    leggi la recensione completa di Furetto60
  • Religione fai da te, violenza, abusi sessuali, abbandoni, solitudini, vendette impossibili, redenzioni nel nulla... tutto quello che si vuole, mescolato ben bene con lo stile dei Coen e Tarantino, e perché no, anche con un pizzico di Von Trier. Ne esce fuori un film più che discreto, al netto di qualche friabilità nella sceneggiatura... 7,5

    commento di logos
  • "Certe persone nascono solo per essere sepolte."

    leggi la recensione completa di mck
  • Non convince del tutto quest'opera di Campos, che si affida molto sul "dejà vu". E non è l'unico limite del film. Manca infatti anche una gestione efficace del racconto frastagliato. Peccato, perchè i caratteri sono sufficientemente messi a fuoco. Specifico Filmico: 6

    commento di monsieur opal
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

mck di mck
8 stelle

    Un omone bussò forte alla mia porta. Gli serviva aiuto; era rimasto senza benzina. Mentre mi cercavo qualche moneta in tasca, cercò di entrare dandomi una spinta. Gli sferrai un violento calcio al ginocchio facendolo ricadere fuori. Poi gli sbattei in faccia la porta blindata. Continuò a bussare per un bel pezzo, urlando che mi avrebbe ammazzato. … leggi tutto

2 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

supadany di supadany
5 stelle

La natura maligna dell’essere umano è annidata anche laddove non ce ne dovrebbe essere traccia alcuna. D’altronde, il male è fluido, scivola nelle intercapedini, attecchisce e germoglia, danneggia il tessuto sociale destinando gli effetti peggiori sui più deboli, soprattutto sugli ingenui che credono basti appellarsi a Dio per risolvere i propri problemi ed… leggi tutto

5 recensioni sufficienti

2020
2020

Recensione

Furetto60 di Furetto60
6 stelle

Siamo nel 1945:alla fine della seconda guerra mondiale, il marine  Willard è protagonista di un episodio che lo traumatizza, si imbatte in un commilitone, che è stato scuoiato e crocifisso, dai giapponesi, cosi  per evitargli una dolorosa e inutile agonia, gli infligge il colpo di grazia. Dopodiché la guerra volge al termine e rientra in patria, l'autobus su cui…

leggi tutto

20(e)venti(+20e+).

mck di mck

- In un decennio d'iscrizione a FilmTV.it ho mai pubblicato una classifica dei migliori film - fra quelli cui ho avuto l'opportunità di assistere - dell'anno passato: lo faccio in quest'occasione perché…

leggi tutto

Recensione

mck di mck
8 stelle

    Un omone bussò forte alla mia porta. Gli serviva aiuto; era rimasto senza benzina. Mentre mi cercavo qualche moneta in tasca, cercò di entrare dandomi una spinta. Gli sferrai un violento calcio al ginocchio facendolo ricadere fuori. Poi gli sbattei in faccia la porta blindata. Continuò a bussare per un bel pezzo, urlando che mi avrebbe ammazzato. …

leggi tutto

Recensione

Gangs 87 di Gangs 87
6 stelle

Willard è uno dei tanti marine sopravvissuti alla seconda guerra mondiale, che torna a casa portandosi addosso quella scia di dolore e sofferenza, che ogni conflitto genera. Così decide di buttarsi tutto alle spalle trasferendosi a Knockemstiff, una piccola cittadina dell’Ohio, non prima di aver spostato la giovane cameriera Charlotte, dalle quale avrà un figlio,…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti

Recensione

supadany di supadany
5 stelle

La natura maligna dell’essere umano è annidata anche laddove non ce ne dovrebbe essere traccia alcuna. D’altronde, il male è fluido, scivola nelle intercapedini, attecchisce e germoglia, danneggia il tessuto sociale destinando gli effetti peggiori sui più deboli, soprattutto sugli ingenui che credono basti appellarsi a Dio per risolvere i propri problemi ed…

leggi tutto
Recensione
Utile per 15 utenti

Recensione

alan smithee di alan smithee
6 stelle

IN STREAMING - NETFLIX  In missione nel durante la Seconda Guerra Mondiale, il marine Willard, sconvolto dalla visione di un suo commilitone crocifisso vivo dai giapponesi, a cui si prende cura di riservare il colpo di grazia per porre fine alle sue indicibili sofferenze, trova la forza di far ritrono a casa, sano di corpo, turbato nella mente, ma desideroso di rifarsi una nuova vita.…

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti

Recensione

79DetectiveNoir di 79DetectiveNoir
5 stelle

  Sono il secondo a recensire, qui su FilmTv.it, questo film. Me ne stupisco. Era uno dei primissimi titoli di punta della nuovissima stagione. Ebbene, oggi recensiamo un film molto atteso e, da un paio di giorni, (precisamente il 16 Settembre) uscito su Netflix, ovvero Le strade del male (The Devil All the Time). Le strade del male è diretto da Antonio Campos (Afterschool,…

leggi tutto

Recensione

MrCarrey93 di MrCarrey93
7 stelle

La prima parte sembra preannunciare una sempre più corrosiva critica nei confronti della religione, con alcuni affondi piuttosto arditi, a conti fatti quella intenzione si rivela più essere un colpo a salve (cit.) che una sanguinante ferita sull'impenetrabile integrità della fede cristiana. Il discorso va man mano a sfumarsi, generalizzandosi e toccando altri luoghi di…

leggi tutto
Recensione
Utile per 5 utenti
locandina
Foto
locandina
Foto
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito