Espandi menu
cerca
eXistenZ

Regia di David Cronenberg vedi scheda film

Recensioni

L'autore

sasso67

sasso67

Iscritto dal 6 dicembre 2002 Vai al suo profilo
  • Seguaci 91
  • Post 64
  • Recensioni 4478
  • Playlist 42
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi
Questo testo contiene anticipazioni sulla trama.

La recensione su eXistenZ

di sasso67
6 stelle

A un certo punto della loro carriera, molti registi restano legati ad una loro opera del passato, che nel prosieguo tentano di replicare, in quanto particolarmente significativi o per il successo che hanno avuto. Per Cronenberg quel film è Videodrome, indubbiamente il suo film più importante, quanto meno dal punto di vista concettuale, Con eXistenZ, il regista canadese tenta di aggiornare le tematiche all'epoca cibernetica, videogiocomaniaca, nonché della realtà virtuale, che qualche anno fa sembrava il futuro della scienza e della tecnologie applicate alle nostre vite. Il mondo descritto da eXistenZ (film) sembra uscito dalla penna di un Philip K. Dick che avesse conosciuto l'estetica e il movimento cyberpunk (rispetto alla nascita del quale, lo scrittore americano è morto appena un anno prima).
Tuttavia, se Cronenberg non ha perso la sua capacità di colpire lo spettatore con le sue "inserzioni pericolose" (titolo di un altro film con protagonista Jennifer Jason Leigh) di chip e filamenti organici nei corpi viventi, con tagli di organi e fuoriuscite di fluidi, armi fatte di tessuti organici che sparano denti umani, sembra che non sia più così pronto a cogliere il punto: rispetto a Videodrome, eXistenZ risulta assai meno interessante e, visto alla luce degli anni trascorsi, meno preveggente, risolvendosi sostanzialmente in un film d'azione al confine tra realistico e virtuale (alla fine, un personaggio si pone il dubbio, prima, probabilmente, di beccarsi in fronte una pallottola, o meglio un molare), sul filo di un conflitto industriale tra due case produttrici di videogiochi di quarta, quinta o sesta generazione.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati