Espandi menu
cerca
Sto pensando di finirla qui

Regia di Charlie Kaufman vedi scheda film

Recensioni

L'autore

Gangs 87

Gangs 87

Iscritto dal 12 ottobre 2010 Vai al suo profilo
  • Seguaci 45
  • Post -
  • Recensioni 936
  • Playlist 26
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Sto pensando di finirla qui

di Gangs 87
8 stelle

Fin dalla prima inquadratura del poetico film di Charlie Kaufman ho corrucciato la fronte e drizzato le antenne. Ho intuito da subito che bisognava fare ben attenzione ad ogni inquadratura, sapevo che ogni dettaglio avrebbe fatto la differenza, e così è stato.

 

Jake e la sua fidanzata affrontano un lungo viaggio in macchina per raggiungere la casa dei genitori del ragazzo intenzionato a presentare il suo amore alla sua stranamente affettuosa famiglia. E se vero è che la cosa più affascinante del raggiungere una meta è il viaggio in se, Kaufman concentra proprio nell'andata e nel ritorno (in auto) il fulcro della sua pellicola.


Esteticamente perfetta nelle scene che si svolgono all'interno della casa genitoriale, in cui le ombre si fondono con colori oscuri ma caldi e finiscono per comporre una fotografia bellissima. Mentre si vaga da una stanza all'altra si attarversano tempi differenti, tra sati nel futuro e desideri mai realizzati, in una complessità di eventi che rendono la visione contorta ma mai troppo complicata.


C'è da dire però che Toni Colette e David Thewlis sono indubbiamente e inequivocabilmente la cosa più attraente di tutta la pellicola, capaci di concentrare nel "non detto" tutto quello che si può volere da una visione.


Non fosse per quel finale che richiama un balletto classico, più per una sorta di omologazione ad una rappresentazione dei sentimenti intimi che per reale necessità di narrazione, il film rasenterebbe la perfezione ma considerando la pecca di cui sopra, ci limitiamo a dire che è una pellicola il cui gradimento va ben abbondantemente oltre la sufficienza.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati