Trama

Un professore di fresca nomina va a trovare il fratello sacerdote, sperando di passare un periodo di riposo nella sua canonica. Ma il prete è particolarmente inquieto: da tempo riceve strane lettere minatorie, il contenuto delle quali è legato a doppio filo con una serie di inspiegabili delitti. Il professorino è coinvolto suo malgrado nel mistero...

Note

Antonio Bido recupera le atmosfere, i temi e il protagonista Capolicchio del thriller rurale di Avati _La casa dalle finestre che ridono_ variando l'ambientazione. Dall'Emilia Romagna soleggiata e periferica ci si sposta in una crepuscolare Venezia. L'intreccio giallo funziona, ma gli spaventi tardano ad andare a segno.

Commenti (3) vedi tutti

  • Suspence e 'mestieranti' collaudati in questo thriller nostrano in cui la vera protagonista principale risulta la sempre affascinante Venezia.

    leggi la recensione completa di starbook
  • Il più bel thriller italiano che ho visto dopo Profondo Rosso. Non date retta al voto mediocre che è stato dato nella recensione, questo film è bellissimo.

    commento di ronk
  • Bido torna sul luogo del delitto con questo giallo alla Dario Argento prima maniera.I debiti col genere italico (La Casa dalle Finestre che Ridono in primis)sono palesi e oltre all'originalità manca anche la suspense. Finale troppo scontato.

    commento di gattopongo
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

starbook di starbook
7 stelle

Atmosfere lagunari, lugubri ma troppo luminose, in questo thriller all'italiana figlio del buon Cinema artigianale degli anni 70, ricco di citazioni e comunque ammantato di una propria 'luce' caratterizzatrice. I bravissimi attori protagonisti, Capolicchio e la Casini, nonché la location, quella veneziana per la precisione dell'isola di Murano, risultano ideali per… leggi tutto

6 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

maghella di maghella
6 stelle

Stefano è un giovane professore che a causa di un forte esaurimento nervoso, decide di trascorrere un periodo al suo paese, un piccolo borgo nella laguna veneziana. Ad accoglierlo al suo arrivo e ad ospitarlo c'è il fratello, Don Paolo, parroco del posto. Stefano fa conoscenza durante il viaggio in treno con una bella ragazza veneziana, Sandra, tra i due nasce da subito una… leggi tutto

4 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

mm40 di mm40
2 stelle

Solamente nero è la seconda pellicola (in due anni) diretta da Antonio Bido, mestierante che ha lavorato poco e soprattutto nel cinema di genere, ma che - come si può facilmente constatare alla visione di questo film - avrebbe senz'altro meritato di più. Se Il gatto dagli occhi di giada, uscito l'anno precedente, era un modesto (e neppure malriuscito) scopiazzamento dei primi lavori di Dario… leggi tutto

5 recensioni negative

2018
2018

Recensione

maghella di maghella
6 stelle

Stefano è un giovane professore che a causa di un forte esaurimento nervoso, decide di trascorrere un periodo al suo paese, un piccolo borgo nella laguna veneziana. Ad accoglierlo al suo arrivo e ad ospitarlo c'è il fratello, Don Paolo, parroco del posto. Stefano fa conoscenza durante il viaggio in treno con una bella ragazza veneziana, Sandra, tra i due nasce da subito una…

leggi tutto
Trasmesso il 27 gennaio 2018 su Iris
2017
2017

Recensione

FedericaWinslet di FedericaWinslet
7 stelle

Atmosfere nebbiose alla Edgar Allan Poe, scenari pittoreschi che odorano di solitudine e un gruppo di personaggi ambigui e disturba(n)ti. Un film sacrilego e morboso, che segue i classici schemi narrativi dei thriller italiani anni 70 ma che riesce, grazie ad un clima onirico e angoscioso (quasi da fiaba gotica), a ritagliarsi un posto tra i veri cult di genere. Memorabile l'omicidio notturno…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti

Recensione

starbook di starbook
7 stelle

Atmosfere lagunari, lugubri ma troppo luminose, in questo thriller all'italiana figlio del buon Cinema artigianale degli anni 70, ricco di citazioni e comunque ammantato di una propria 'luce' caratterizzatrice. I bravissimi attori protagonisti, Capolicchio e la Casini, nonché la location, quella veneziana per la precisione dell'isola di Murano, risultano ideali per…

leggi tutto
Trasmesso il 25 febbraio 2017 su Iris
2016
2016
2015
2015
Trasmesso il 31 agosto 2015 su Iris
Trasmesso il 31 gennaio 2015 su Iris
2014
2014

Recensione

bellahenry di bellahenry
7 stelle

Buon film giallo sull'onda di Argento, il titolo SOLAMENTE NERO è in chiara opposizione a PROFONDO ROSSO, e che vuole sfruttare il successo del film dell'anno precedente dello stesso regista IL GATTO DAGLI OCCHI DI GIADA. Per questo nuovo film viene lasciata completa libertà ad Antonio Bido così che per sua stessa ammissione ha potuto scegliere la storia, scrivere con…

leggi tutto
Trasmesso il 15 agosto 2014 su Iris
Trasmesso il 27 maggio 2014 su Iris

Recensione

mm40 di mm40
2 stelle

Solamente nero è la seconda pellicola (in due anni) diretta da Antonio Bido, mestierante che ha lavorato poco e soprattutto nel cinema di genere, ma che - come si può facilmente constatare alla visione di questo film - avrebbe senz'altro meritato di più. Se Il gatto dagli occhi di giada, uscito l'anno precedente, era un modesto (e neppure malriuscito) scopiazzamento dei primi lavori di Dario…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
2013
2013

Recensione

chribio1 di chribio1
4 stelle

Modestissimo Thriller che sembra voler virare verso lidi piu' prettamente Horror ma delude anche in quel settore.Non male la base musicale molto 70's anche se il Film non morde per niente e si banalizzano molte parti che potevano essere piu' godibili.voto.5.

leggi tutto
Recensione
Trasmesso il 28 dicembre 2013 su Iris
Trasmesso il 3 febbraio 2013 su Iris
2012
2012

Recensione

ezio di ezio
6 stelle

Tutti i film girati in laguna hanno il loro fascino e anche questo di Bido ha parecchie frecce nel suo arco.Un Capolicchio e una Casini sempre convincenti,una trama thriller discreta con finale tragico e attori di contorno idonei al racconto a tratti un po' scontato.Comunque da vedere.

leggi tutto
Recensione

Recensione

Baliverna di Baliverna
6 stelle

E' un discreto thriller italiano, non troppo bello e non troppo brutto. I modelli sono più di uno: "La casa dalle finestre che ridono", "Profondo rosso", "La donna che visse due volte" ed altri. Ci sono alcuni momenti ben girati con una discreta suspense. L'intreccio, a dire il vero, non è solidissimo e chiarissimo; bisogna fare qualche sforzo per far quadrare tutti i conti. Venezia è…

leggi tutto
Recensione
Utile per 5 utenti
Trasmesso il 16 novembre 2012 su Rete 4
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito