Trama

Lord Byron, Percy e Mary Shelley discutono sulla continuazione di "Frankenstein". E insieme decidono di immaginare la creatura ancora viva, finita nelle mani di un altro mad doctor, Pretorius, che gli fabbrica una specie di compagna. La fanciulla morta vivente non gradisce la corte del mostro e scatena un nuovo putiferio.

Note

Forse il capolavoro di Whale: un concentrato di ironia e tocchi gotici che riesce a rinnovare il mito di Frankenstein, mai così dolente. La Lancaster con le mèches bianche è un'icona del camp, la scena della sua resurrezione un momento mitico. Gli omuncoli rimpiccioliti sono una delle trovate più fantasiose del cinema degli anni '30. Omaggiato recentemente nel film "Demoni e Dei", biografia del regista.

Commenti (5) vedi tutti

  • Il mito sconfina nella commedia e trascina Frankenstein - e la creatura a seguire - nel panorama del grottesco...

    leggi la recensione completa di undying
  • Dal Gotico al Romanico, dal Romanticismo crepuscolare all'Espressionismo, dallo scientismo alla parodia ecco un film che slitta, che non trovi mai dove lo aspetti. Eterogeneo, libero, inclassificabile, imperfetto; in una parola intramontabile.

    commento di michel
  • Altro grande classico degli anni '30,per chi scrive piu' interessante del gia' grande primo episodio, perche' trasmette un piu' intenso senso di solitudine e angoscia. VOTO 8,5

    commento di BobtheHeat
  • sicuramente più armonioso del primo frankenstein, molto più attuale. ci mostra i sentimenti del mostro rendendolo patetico.

    commento di sir
  • Tanta fantasia e pochi mezzi per questo horror gotico anni trenta.

    commento di scream
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

kotrab di kotrab
9 stelle

Quattro anni dopo Frankenstein, J. Whale ne dirige il seguito, un esempio riuscito di efficace sviluppo e approfondimento psicologico, anche se personalmente mi pare leggermente meno avvincente. Certo c'è la comunanza dello staff tecnico-artistico, ma sono molte le novità: maggiori potenzialità tecniche a disposizione (carrellate, piani sequenza), nuovi personaggi,… leggi tutto

12 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

alfatocoferolo di alfatocoferolo
6 stelle

Una rivisitazione del mito di Frankenstein per opera della sua autrice, una sorta di film nel film che però manca di mordente. Karloff ha sempre il suo fascino ma la storia non ha molto da raccontare e ripercorre le stesse tematiche dell'originale. Anche il taglio registico come quello della recitazione non hanno nulla di innovativo e si arriva al finale un po' annoiati. Da salvare sicuramente… leggi tutto

1 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

undying di undying
4 stelle

  Primo seguito di un caposaldo dell'horror forse - rivisto a distanza di tempo - troppo sopravvalutato. Alla regia sta sempre James Whale, pertanto anche qui l'ironia (quanto ricercata e quanto, invece, involontaria non è dato sapere) percorre in lungo e in largo le vicende del mostro carnevalesco. Sfuggito - assieme all'abominevole creatura - all'ira popolare che… leggi tutto

1 recensioni negative

2020
2020

Recensione

Dany9007 di Dany9007
9 stelle

Con un affascinante inizio, che riprende in parte la vera modalità con cui Mary Shelley partorì il romanzo Frankenstein (in una sorta di gioco tra intellettuali che si sfidavano a scrivere e narrare vicende macabre), Whale continua a narrare (sempre con estrema libertà rispetto al romanzo) la vicenda conclusasi nel film di 4 anni prima, con il mostro, ormai ritenuto perito…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
2019
2019

Recensione

alan smithee di alan smithee
9 stelle

TFF 37 - SI PUO' FARE Geniale incipit di "romanzo nel film", in cui l'autrice Mary Shelley sta trascorrendo col marito ed un paio di amici una serata nella sua villa sorpresa da un forte, scenografico temporale. Davanti al fuoco del caminetto acceso, la donna viene spronata dai commensali a renderli partecipi del suo nuovo romanzo con cui ella riprende le gesta della sua mostruosa…

leggi tutto
Recensione
Utile per 12 utenti
2018
2018
Nel mese di novembre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Nel mese di agosto questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Nel mese di aprile questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
2017
2017
Nel mese di maggio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

undying di undying
4 stelle

  Primo seguito di un caposaldo dell'horror forse - rivisto a distanza di tempo - troppo sopravvalutato. Alla regia sta sempre James Whale, pertanto anche qui l'ironia (quanto ricercata e quanto, invece, involontaria non è dato sapere) percorre in lungo e in largo le vicende del mostro carnevalesco. Sfuggito - assieme all'abominevole creatura - all'ira popolare che…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
2015
2015
2014
2014

Recensione

TheWarOfEcho di TheWarOfEcho
9 stelle

Durante una notte tempestosa, Mary Shelley racconta a Lord Byron e a Percy Shelley il finale della storia di Frankenstein, scenario in cui il dottor Pretorius, ex mentore del dottor Frankenstein, costringe il creatore del mostro a “costruire” una moglie della stessa natura. Seguito del Frankenstein del 1931, il film di Whale risulta incredibilmente efficace nella visionarietà…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti

Frankenstein

CALVAL di CALVAL

Un tema "classico" che attraversa il Gotico, sfiora l'Horror, fonda la Fantascienza. All'origine, come spesso accade, c'è un romanzo, profondo e complesso come la sua autrice.

leggi tutto
Playlist
Nel mese di dicembre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
2013
2013

Recensione

alfatocoferolo di alfatocoferolo
6 stelle

Una rivisitazione del mito di Frankenstein per opera della sua autrice, una sorta di film nel film che però manca di mordente. Karloff ha sempre il suo fascino ma la storia non ha molto da raccontare e ripercorre le stesse tematiche dell'originale. Anche il taglio registico come quello della recitazione non hanno nulla di innovativo e si arriva al finale un po' annoiati. Da salvare sicuramente…

leggi tutto
Recensione

Recensione

ChelaRossa di ChelaRossa
10 stelle

Capolavoro dell'horror degli anni '30 memorabile la scena nella quale incontra il vecchio ceco che gli insegna a parlare e gli fa fumare un sigaro, poi dico soltanto guardate gli effetti speciali! sbalorditivi per l'epoca e si mangiano certi effettacci al computer di adesso.

leggi tutto
Recensione
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito