Trama

Il capitano Morris, nel corso di una licenza, si trova in un bordello di Saigon insieme all'amico Steve e al soldato di colore Washington. Steve è disperato per la scomparsa di Carol, la ragazza della quale è innamorato. In un momento di follia uccide un uomo e poi si spara. Morris subito dopo parte per una missione suicida oltre le linee nemiche. Deve scovare un traditore.

Note

Fiacco clone di "Il cacciatore" con un paio di idee scopiazzate a "Apocalypse Now". Margheriti, altrimenti abile artigiano dei generi italiani, non sembra questa volta molto ispirato. Da sottolineare la buona prova di Rhodes, unico attore "afroitaliano".

Commenti (2) vedi tutti

  • Valido esemplare di cinema "bis", diretto da un grande professionista che ha attraversato in lungo e in largo tutti i generi cinematografici nel più prolifico periodo italiano.

    leggi la recensione completa di undying
  • è UN FILM DI AZIONE E GUERRA DI TUTTO RISPETTO, SONO D'ACCORDO CON LA RECENSIONE DI SCAPIGLIATO.

    commento di wang yu
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è sufficiente

undying di undying
5 stelle

1973. Durante il conflitto in Vietnam, il Capitano Morris (David Warbeck) intraprende una pericolosissima missione: raggiungere un avamposto nemico per distruggere la stazione radio che trasmette annunci per indurre i militari americani a disertare. Durante la complicata e sanguinosa avventura viene affiancato da Jane (Tisa Farrow) giornalista che ha perso a causa del conflitto padre e marito.… leggi tutto

2 recensioni sufficienti

Recensioni
Recensioni

La recensione più votata delle negative

sasso67 di sasso67
4 stelle

Improbabile miscuglione tra "Il cacciatore" di Cimino e "Apocalypse Now" di Coppola. Niente è credibile in questo film: dalla missione del capitano Morris, tanto segreta da comprendere una fotoreporter al seguito, al colpo di scena finale, che vede un'americana, fidanzata di un soldato, passare dalla parte dei viet cong per invitare i militari del suo paese a disertare (un eccesso di pacifismo?… leggi tutto

2 recensioni negative

2017
2017

Recensione

undying di undying
5 stelle

1973. Durante il conflitto in Vietnam, il Capitano Morris (David Warbeck) intraprende una pericolosissima missione: raggiungere un avamposto nemico per distruggere la stazione radio che trasmette annunci per indurre i militari americani a disertare. Durante la complicata e sanguinosa avventura viene affiancato da Jane (Tisa Farrow) giornalista che ha perso a causa del conflitto padre e marito.…

leggi tutto
Recensione
Utile per 5 utenti
2015
2015

Recensione

mm40 di mm40
3 stelle

Saigon, 1973. Durante un conflitto oltremodo sanguinoso come quello in Vietnam, il capitano americano Morris decide di partire per un'incursione fra le linee nemiche, alla ricerca di un traditore. Dichiaratamente ispirato sia al Cacciatore di Michael Cimino (1978) che ad Apocalypse now di Francis Ford Coppola (1979), L'ultimo cacciatore fa il paio - essendo peraltro usciti a breve distanza -…

leggi tutto
Recensione
2014
2014

Recensione

dareiusee8vtec di dareiusee8vtec
5 stelle

L'ultimo cacciatore(1980) è diretto da Anthony M. Dawson alias Antonio Margheriti. Un gruppo di soldati, durante la guerra del Vietnam, aiuta il capitano Morris(David Warbeck) a portare a termine una missione segreta e per farlo dovranno addentrarsi in una giungla piena di trappole mortali. Sceneggiato da Dardano Sacchetti in maniera abbastanza pasticciata, con dialoghi dilettanteschi e…

leggi tutto
Recensione
2012
2012

Recensione

ezio di ezio
8 stelle

Margheriti e' e resta uno degli artigiani migliori che abbia mai avuto il cinema italiano.E chissenefrega se questa pellicola copia e scopiazza IL CACCIATORE e altri film simili.Sono 90 minuti di pura avventura che i registi odierni farebbero bene a guardare.

leggi tutto
2005
2005

Recensione

sasso67 di sasso67
4 stelle

Improbabile miscuglione tra "Il cacciatore" di Cimino e "Apocalypse Now" di Coppola. Niente è credibile in questo film: dalla missione del capitano Morris, tanto segreta da comprendere una fotoreporter al seguito, al colpo di scena finale, che vede un'americana, fidanzata di un soldato, passare dalla parte dei viet cong per invitare i militari del suo paese a disertare (un eccesso di pacifismo?…

leggi tutto
Recensione

Recensione

scapigliato di scapigliato
8 stelle

Non preoccupiamoci del puro tentativo d'imitazione del film che nasce da un mix tra "Apocalypse Now" e "Il Cacciatore", le due pellicole simbolo del sottofilone Vietnam. Apprezziamo invece l'arte efficace e senza compiacimenti che Margheriti ha sfoderato raccontando un film che va oltre le solite aspettative. Seminato qua e là di quel gusto truculento caro al cinema horror, e pieno di…

leggi tutto
Recensione
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito