Espandi menu
cerca
La mummia

Regia di Stephen Sommers vedi scheda film

Recensioni

L'autore

FilmTv Rivista

FilmTv Rivista

Iscritto dal 9 luglio 2009 Vai al suo profilo
  • Seguaci 224
  • Post 80
  • Recensioni 6292
  • Playlist 6
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su La mummia

di FilmTv Rivista
8 stelle

Nella città tutta d’oro sepolta sotto le rovine di Hamunaptra (l’egizia Città dei Morti), Rick, un giovane legionario che ha più energia comica ma un po’ meno ironia di Indiana Jones, Evelyn, una bellezza polposa che ha sostituito una rigida tenuta da bibliotecaria con un décolleté da sciantosa e Jonathan, il fratello di lei, molto britannico e molto sornione, si scontrano con tutte le forze del male evocate dal furore e dal desiderio di Imhotep, antico sacerdote maledetto riportato in vita dopo 3700 anni, deciso a resuscitare il suo amore utilizzando il corpo di Evelyn. Le bibliche piaghe d’Egitto e torme di topi, sciami di scarabei capaci di divorare in pochi secondi un uomo dall’interno e una squadra di soldatini indistruttibili che paiono usciti dritti da “L’armata delle tenebre” di Sam Raimi, tutti si intrecciano voraci e tenaci, mossi dalla maschera ghignante della Mummia che si sta lentamente ricomponendo. Più avventura che horror, più sorrisi che brividi, con tanti ammiccamenti, non solo alla saga di Spielberg e a Raimi, ma anche alle avventure esotiche cinematografiche degli anni ’30, al dinamismo di Errol Flynn. Con humour, a rotta di collo, sempre tallonati dal passo pesante della Mummia.

 

Recensione pubblicata su FilmTV numero 36 del 1999

Autore: Emanuela Martini

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati