Trama

La vecchia magione è stata suddivisa in appartamenti e dell'antico splendore è rimasta solo una pendola fissata al muro. Saranno i rintocchi bizzarri (tredici a mezzanotte) a svelare al piccolo Tom, ospite degli zii che il tempo può essere un'altalena. Infatti a spezzare la noia di giornate tutte uguali, puntuale allo scoccare della mezzanotte, la casa ritrova i quadri, gli specchi, il lusso e i suoi vecchi abitanti di un'altra epoca. La porta chiusa del cortiletto dei rifiuti si apre su un bellissimo giardino.

Note

Non basta il fascino del paradosso temporale a riscattare un filmetto lezioso, noioso, ripetitivo, finto elegante. Il set scelto sarebbe magnifico in uno spot di merendine.
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

Michaela di Michaela
10 stelle

L'ho visto una volta sola a 12 anni. Non sono più riuscita a trovarlo da nessuna parte. So che quando lo vedrò ancora non sarà più così fantasmagorico e sorprendente come lo fu in quel cinema di Giffoni con tutti i miei compagni di classe attorno. E' stato il film che mi ha fatto capire quanto fosse bello il cinema. Una sorta di vocazione. leggi tutto

1 recensioni positive

Recensioni
2017
2017
locandina
Foto
2010
2010

Recensione

Michaela di Michaela
10 stelle

L'ho visto una volta sola a 12 anni. Non sono più riuscita a trovarlo da nessuna parte. So che quando lo vedrò ancora non sarà più così fantasmagorico e sorprendente come lo fu in quel cinema di Giffoni con tutti i miei compagni di classe attorno. E' stato il film che mi ha fatto capire quanto fosse bello il cinema. Una sorta di vocazione.

leggi tutto
Recensione
2005
2005

Recensione

Guidobaldo Maria Riccardelli di Guidobaldo Maria Riccardelli
4 stelle

La visione genera doppiezza di sensazioni tra il contenuto di una favola onirica carina e commovente, anche se infantile, terminante nell’epilogo sentimentale imprescindibile, ed il suo racconto fatto attraverso un mediocre film malamente interpretato, condotto con una ricercatezza del soave che satura di falsità ogni ambientazione, rendendo tutto stucchevole e confinando la pellicola nel…

leggi tutto
Recensione
2004
2004

Recensione

joe cavana di joe cavana
4 stelle

Un mattone pauroso, non riuscivo a vederne la fine; ha una durata da film medio, ma sembra durare una eternità, talmente è lento e ripetitivo! L'ho guardato solo perchè c'è l'affascinantissima Greta Scacchi, ma la storia e il film in generale non sono di alcun interesse. Voto: 3.

leggi tutto
Recensione
1999
1999

Recensione

FilmTv Rivista di FilmTv Rivista
4 stelle

La vecchia magione è stata suddivisa in appartamenti e dell’antico splendore è rimasta solo una pendola fissata al muro. Saranno i rintocchi bizzarri (tredici a mezzanotte) a svelare al piccolo Tom, ospite degli zii (gli sbiaditi Greta Scacchi e James Wilby) che il tempo può essere un’altalena e che il corto circuito cronologico esiste. Infatti, a spezzare la noia di giornate tutti…

leggi tutto
Recensione
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito