Espandi menu
cerca
Un pugno di amici

Regia di Sergio Colabona vedi scheda film

Recensioni

L'autore

mm40

mm40

Iscritto dal 30 gennaio 2007 Vai al suo profilo
  • Seguaci 139
  • Post 16
  • Recensioni 9380
  • Playlist -
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Un pugno di amici

di mm40
2 stelle

Quattro amici decidono di sistemare le loro vite con un grosso colpo a una sala scommesse. Ignorano però di aver pestato i piedi a un potentissimo boss della malavita.

Il rapporto altalenante di Sergio Colabona con la regia per il grande schermo è emblematico della bizzarra situazione del cinema italiano contemporaneo: il Nostro, infatti, gira il buon film storico Passannante nel 2010 senza ottenere particolare clamore, per ritornare in sala soltanto sei anni più tardi e con due opere non proprio ambiziose e, anzi, apertamente alimentari, una dietro l’altra: lo sbiadito Attesa e cambiamenti e, riportando maggior successo, Vita, cuore, battito. È da qui, da quest’ultimo titolo, che prende vita il progetto del successivo Un pugno di amici: come in Vita, cuore, battito erano protagonisti Enzo e Monica, detti gli Arteteca, meteore comiche della trasmissione tv Made in sud, ecco che nel cast di Un pugno di amici spiccano i nomi di Antonio Matranga e di Emanuele Minafò, detti Matranga e Minafò, altri due comici di Made in sud con cui Colabona ha già lavorato in trasmissione come autore. Inutile dire che la storia di questo film è del tutto pretestuosa, che la sceneggiatura dello stesso regista è un modesto rimpasto di sketch barzellettistici scritti attorno ai due protagonisti e che l’esito della visione dipende in massima parte dalla simpatia che si prova nei confronti (o, più semplicemente, dalla conoscenza o meno) di Matranga e Minafò; l’ora e mezza di durata di Un pugno di amici scorre indolore e senza lasciare traccia del suo passaggio, con una sfilata di comprimari del duo sul piccolo schermo e un ruolino riservato anche a Maurizio Casagrande. 2,5/10.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati