Espandi menu
cerca
Il Re di Staten Island

Regia di Judd Apatow vedi scheda film

Recensioni

L'autore

tobanis

tobanis

Iscritto dal 21 giugno 2002 Vai al suo profilo
  • Seguaci 31
  • Post 15
  • Recensioni 2338
  • Playlist 1
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Il Re di Staten Island

di tobanis
7 stelle

Chi pensava, con Apatow (esagero), ma questo alla fine è pure un film intelligente.

Cresce bene questo film, durante la visione. Perché durante la prima ora ero sul 6: simpatico, carino, qualche bella battuta, ma in fondo, chissene. Poi va sempre meglio, io alla fine sono per un 7,5 e ringrazio FilmTv che lo promosse con un voto medio di 7,2, facendomelo notare e mettere in lista. Ok, con la regia di Judd Apatow, probabilmente lo avrei messo comunque in elenco, i suoi film li vedo tutti, ma anche questa non è verissima, questo comunque è il sesto suo che mi sono visto.

La storia è quella vera dello sceneggiatore, che poi è anche il protagonista. Quello che racconta della sua vita, nel film, è poi (quasi) tutto quello che gli è accaduto nella realtà. Il tizio in questione (bravissimo) è Pete Davidson, poco noto da noi ma in USA sì, anche per la sua partecipazione a Saturday Night Live (e per le morose gnocche e famose che si sta passando, beata gioventù). Della storia non direi molto, se non che questo ragazzo vive con la madre, non fa nulla tutto il giorno, è un incapace, come ammette pure lui, non ha superato il trauma della morte del padre, eroico vigile del fuoco, e ha vari problemi. Ma il tutto visto con una certa ironia, una specie di Grande Lebowski degli anni ’20. Il titolo fa riferimento a una delle 5 zone in cui è divisa New York, la zona più sfigata, perché tutti hanno sentito Manhattan, Brooklyn, Bronx e spesso anche il Queens, ma Staten Island, hai voglia, ci scherzano sopra anche gli stessi abitanti. E no, lui non è il re della zona.

Il film è recuperabile su Amazon e lo consiglio, occhio che è sboccato forte e penso sia VM18. Piacque alla critica, all’uscita, piacque al pubblico, piacque a me. Uscito poco e male al cinema, eravamo in piena pandemia; passò rapidamente nelle piattaforme.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati