Espandi menu
cerca
Coraggio... fatti ammazzare

Regia di Clint Eastwood vedi scheda film

Recensioni

L'autore

mm40

mm40

Iscritto dal 30 gennaio 2007 Vai al suo profilo
  • Seguaci 138
  • Post 16
  • Recensioni 9250
  • Playlist -
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Coraggio... fatti ammazzare

di mm40
4 stelle

Questo è il quarto episodio della serie dell'ispettore Callaghan, nonchè il primo diretto da Eastwood personalmente. Per quanto non sia un prodotto discutibile sotto il profilo della realizzazione (ritmo, tensione, narrazione sciolta: tutto pare funzionare discretamente), certo non si può annoverare fra i titoli più originali della produzione dell'attore: la storia fa man bassa di stereotipi, propaga ad ogni istante il machismo del suo protagonista e per di più viene imposta come protagonista femminile la compagna del regista, la pur brava Sondra Locke (ok, davvero brava: ma il film sembra scritto apposta per farlo fare a loro due). Fra l'altro il rapporto di amore/odio o inimicizia/solidarietà fra Eastwood e la Locke è roba vecchia: accadeva già molto di simile nell'Uomo nel mirino ed in Bronco Billy. Curiosità: "Coraggio... fatti ammazzare" è una frase pronunciata proprio da Eastwood nello scontro finale contro lo stupratore della ragazza. La risposta dell'uomo è fin troppo retorica: "Non sarebbe mica una cattiva idea, vero?". Immediatamente freddato.

Sulla trama

L'ispettore Callaghan è sulle tracce di un'efferata assassina; la ragazza ha però un movente molto personale: dieci anni prima venne infatti stuprata dalle sue vittime. Anche la sorella subì violenza e rimase scioccata a vita; Callaghan comprende la particolarità della situazione...

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati