Espandi menu
cerca

Pola X

Regia di Leos Carax

Con Guillaume Depardieu, Katerina Golubëva, Catherine Deneuve, Delphine Chuillot Vedi cast completo

Guardalo su
  • Google Play
  • Google Play
In STREAMING

Trama

Pierre vive con la madre Marie in un castello della Normandia. Sono belli, ricchi e si amano. Ogni mattina, Pierre si reca con la moto ricevuta in eredità dal padre a casa della sua fidanzata Lucia. Una notte Marie dice a Pierre che ha fissato la data del matrimonio con Lucia. E proprio mentre Pierre sta correndo da lei per darle il felice annuncio incontra una ragazza che dice di chiamarsi Isabelle e sostiene di essere sua sorella.

Note

Dopo un montaggio di materiali di repertorio bellici sottolineati dalla musica rock, siamo sbalzati nell'atmosfera rarefatta di un'altissima borghesia francese. I colori, le atmosfere sommerse, i rapporti solo intuiti rimandano a una rielaborazione bene orchestrata del mélo classico. Peccato che dopo venti minuti Carax si tuffi nell'esasperazione techno-metropolitana, nell'inconsulta gestualità di giovani finto-poveri, in una scenografia rimbombante e kitsch.

Commenti (1) vedi tutti

  • Eclatante passo falso per Carax: privo di quell'estro energico e immaginifico riscontrabile nei suoi migliori lavori, "Pola X" affastella una serie di suggestioni e vezzi autoriali che sconfinano quasi sempre in un irritante autocompiacimento. Cinema d'autore fasullo, presuntuosamente intellettualistico e totalmente ripiegato su sé stesso. Voto 4,5

    commento di rickdeckard
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

AtTheActionPark di AtTheActionPark
8 stelle

Leos Carax, regista-culto per eccellenza - e forse anche un po' per vocazione -, firma con Pola X il proprio suicidio commerciale. I detrattori del regista si sono potuti comodamente gustare gli inesorabili attacchi piovuti da ogni dove sull'opera più controversa e indifendibile del regista. Eppure, Pola X è, per usare un termine abusato, la quint'essenza dello stile barocco e romantico… leggi tutto

2 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle negative

FilmTv Rivista di FilmTv Rivista
4 stelle

Non parte male “Pola X”, il nuovo film di Leos Carax presentato a Cannes: dopo un montaggio di materiali di repertorio bellici sottolineati dalla musica rock, siamo sbalzati nell’atmosfera rarefatta e raffinata di un’altissima borghesia francese, tra prati, castelli, una madre sontuosamente giovanile e un figlio disinvolto, devoto, forse vagamente incestuoso. I colori, le atmosfere… leggi tutto

4 recensioni negative

2019
2019
Nel mese di marzo questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Scott Walker, Not One Word.

mck di mck

  The Old Man's Back Again...   Noel Scott Engel (9 Gennaio 1943 - 22 Marzo 2019)   Colonne sonore originali ("Pola X", "the ChildHood of a Leader" e "Vox Lux") e non originali.  

leggi tutto
2014
2014

Recensione

michel di michel
8 stelle

Tendere la mano a un disgraziato che ha bisogno rende contenti e costa poco, ma può la coscienza accontentarsene? Possiamo vivere felici e panciuti accanto a persone che soffrono, perché non hanno nulla? Pieno di fuoco e imperfetto, provocatorio e imprevedibile è il film di uno che vuole vedere fino in fondo anche a costo di rompersi il muso.

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
2012
2012

Recensione

AtTheActionPark di AtTheActionPark
8 stelle

Leos Carax, regista-culto per eccellenza - e forse anche un po' per vocazione -, firma con Pola X il proprio suicidio commerciale. I detrattori del regista si sono potuti comodamente gustare gli inesorabili attacchi piovuti da ogni dove sull'opera più controversa e indifendibile del regista. Eppure, Pola X è, per usare un termine abusato, la quint'essenza dello stile barocco e romantico…

leggi tutto
2010
2010

Recensione

neccolo di neccolo
2 stelle

Carax, che altrove ha mostrato di essere un ottimo regista, qui si perde nel nulla. In tutta la prima parte si impegna a imbastire tanti nodi nella capigliatura del suo film (le tombe bombardate all'inizio; un figlio e una madre che tra di loro si chiamano 'fratello e sorella'; il rapporto che lega il protagonista, la fidanzata e il cugino di lui; il libro 'ribelle' e di successo scritto dal…

leggi tutto
Recensione
2009
2009

Recensione

chribio1 di chribio1
4 stelle

film ben interpretato ma anche ,nonostante certe scene spinte,molto noioso.voto.5.

leggi tutto
Recensione
2006
2006
Trasmesso il 2 giugno 2006 su Rai Movie
Trasmesso il 1 marzo 2006 su Rai Movie
2005
2005

Dandy (8)

dannylitko di dannylitko

Marcel Proust: "Nessuno ha parlato dei poveri con una tenerezza più sincera di Baudelaire, quel dandy"

leggi tutto
Playlist

Recensione

tobanis di tobanis
4 stelle

Il film è decente solo per i primi 20' circa; condivido in pieno la recensione del critico: diviene poi una cagata, piena di sfigati di merda che sinceramente mi sono proprio stufato di vedere. Il protagonista, disturbato psichico, è indisponente e odioso; suo cugino un pirlone, la morosetta, poverina, è caruccia, la sorella o pseudo tale si apprezza soprattutto nelle scene di sesso, per il…

leggi tutto
Recensione
2002
2002
Locandina
Foto
1999
1999

Recensione

FilmTv Rivista di FilmTv Rivista
4 stelle

Non parte male “Pola X”, il nuovo film di Leos Carax presentato a Cannes: dopo un montaggio di materiali di repertorio bellici sottolineati dalla musica rock, siamo sbalzati nell’atmosfera rarefatta e raffinata di un’altissima borghesia francese, tra prati, castelli, una madre sontuosamente giovanile e un figlio disinvolto, devoto, forse vagamente incestuoso. I colori, le atmosfere…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito