Trama

Fine Ottocento. Filippo Genuardi, piccolo commerciante di legnami di Vigata, chiede al prefetto di potere installare una linea del telefono tra il suo magazzino e l'abitazione del suocero. Non ottenendo diverse volte risposta, si rivolge allora all'esponente della mafia vigatese, scatenando una serie di pericolosi equivoci.

Commenti (10) vedi tutti

  • Colorito, cinico e a tratti grottesco affresco storico di una Sicilia post unitaria popolata da personaggi più o meno meschini coinvolti in passioni, intrighi e cavilli burocratici. Buono il cast con molti attori siciliani doc e accurata la ricostruzione di ambienti e costumi. Imperdibile per gli appassionati di Camilleri.

    commento di Fanny Sally
  • Bene riportato il libro, Bentivoglio e Guzzanti assai bravi, e non solo.

    commento di Piero
  • Un po'noioso, secondo me. Grandi Bentivoglio e Guzzanti.

    commento di faumes
  • Ottimo film,tratto da un eccellente romanzo del mai compianto abbastanza "Camilleri"

    leggi la recensione completa di Furetto60
  • Bentivoglio da Oscar. Vassallo sufficiente. Guzzanti si riconosce solo dalla voce. Camilleri in gran spolvero molto più che con Montalbano. Da vedere.

    commento di marco bi
  • Ottima trasposizione televisiva del racconto di Camilleri, come mai capita di vederne in TV.

    leggi la recensione completa di Gattomammone
  • Visione lunga e vagamente appassionante.voto.6.

    commento di chribio1
  • Film estremamente coinvolgente, denso di tanti personaggi e storie diverse. Molti dialoghi non sono di facile comprensione per chi non conosce il dialetto siciliano. Finale imprevedibile.

    commento di Falco00
  • Ben fatto e Camilleri é una garanzia. Magari se c'erano i sottotitoli era meglio.

    commento di corradop
  • Con l'interprete forse é bello

    commento di ottobyte
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

Furetto60 di Furetto60
8 stelle

Pippo Genuardi, classe 1856, vive a Vigàta, paesino immaginario, inventato da Camilleri per l’ambientazione dei suoi Montalbano, e svolge un modesto commercio di legnami. Donnaiolo impenitente, non si accontenta della moglie, Taninè Schilirò,peraltro figlia dell’uomo più ricco del luogo. Uomo frivolo, superficiale e soprattutto meschino, coltiva un debole… leggi tutto

2 recensioni positive

2020
2020

Recensione

Furetto60 di Furetto60
8 stelle

Pippo Genuardi, classe 1856, vive a Vigàta, paesino immaginario, inventato da Camilleri per l’ambientazione dei suoi Montalbano, e svolge un modesto commercio di legnami. Donnaiolo impenitente, non si accontenta della moglie, Taninè Schilirò,peraltro figlia dell’uomo più ricco del luogo. Uomo frivolo, superficiale e soprattutto meschino, coltiva un debole…

leggi tutto

Recensione

Gattomammone di Gattomammone
9 stelle

Consiglio a tutti coloro che non hanno visto la traspossizione televisiva di questo racconto di Camilleri di cercare di vederlo. Raramente infatti mi è capitato di vedere una trasposizione TV così ben fatta. Infatti ai meriti innegabili della penna di Camilleri si è unita una regia in grado di riportare ed esaltare tutta l'ironia lieve di Camilleri e  di mantenere…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
2017
2017
Uscito nelle sale italiane il 1 gennaio 1970
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito