Trama

Ogni giorno un ragazzo, soprannominato Quattrocchi per via delle grosse lenti, si reca nel centro di Tokio e munito di una pistola spara alle sue vittime mancandole. Il misterioso personaggio intende mettere paura ai suoi bersagli, ritenuti colpevoli di qualche atto riprovevole.

Note

Se si riescono a superarare i primi dieci minuti di un doppiaggio che disperatamente corre dietro ai toni alti di una modulazione distante mille miglia dalle espressioni occidentali, "Tokio Eyes" può risultare un'esperienza affascinante. Il regista Limosin riesce a rappresentare una realtà complessa, amalgamando scene di finzione con sequenze rubate, suoni diversissimi tra loro e squarci sperimentali che sgretolano i codici del cinema di genere (il film è un thriller sui generis).
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è negativa

zombi di zombi
4 stelle

tokyo è vessato da un serial killer che non uccide. pistola, occhiali deformanti e via per la città a spaventare più che a uccidere. una giovane ragazza, apprendista in un negozio di parrucchieri(sorella di uno dei detective sulle sue tracce), un giorno per caso lo incontra sul metrò e lo pedina rimanendone irrimediabilmente innamorata. c'è anche un magnifico tirapiedi yakuza interpretato… leggi tutto

2 recensioni negative

Recensioni

La recensione più votata delle positive

GoonieAle di GoonieAle
8 stelle

Un mio cult personale...un technothriller particolare. Particina per Kitano. Figure solitarie, vite "distorte" (le lenti degli occhiali del protagonista sono così), vagano nei labirinti cementificati e brillanti di Tokyo, a colpi di techno. ..Per anni ho cercato la bella o.s.t. finchè la missione non è stata compiuta! Mai uscito in dvd, e solo a noleggio in vhs. leggi tutto

3 recensioni positive

2015
2015
2013
2013

Recensione

zombi di zombi
4 stelle

tokyo è vessato da un serial killer che non uccide. pistola, occhiali deformanti e via per la città a spaventare più che a uccidere. una giovane ragazza, apprendista in un negozio di parrucchieri(sorella di uno dei detective sulle sue tracce), un giorno per caso lo incontra sul metrò e lo pedina rimanendone irrimediabilmente innamorata. c'è anche un magnifico tirapiedi yakuza interpretato…

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti

Recensione

chribio1 di chribio1
4 stelle

Purtroppo non mi e' piaciuto per niente e se metto 2 Stellette e' solo per la presenza della dolcissima e bellissima Attrice principale.voto.5.

leggi tutto
Recensione
2011
2011

Recensione

GoonieAle di GoonieAle
8 stelle

Un mio cult personale...un technothriller particolare. Particina per Kitano. Figure solitarie, vite "distorte" (le lenti degli occhiali del protagonista sono così), vagano nei labirinti cementificati e brillanti di Tokyo, a colpi di techno. ..Per anni ho cercato la bella o.s.t. finchè la missione non è stata compiuta! Mai uscito in dvd, e solo a noleggio in vhs.

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
2003
2003

Recensione

superficie 213 di superficie 213
8 stelle

UN FILM COMPLESSO,CON UNA PICCOLA APPARIZIONE DEL GRANDE KITANO (ENORME IN LOCANDINA,MA NON TRA I PROTAGONISTI)CHE TRASMETTE ANSIA E ALLEGRIA.NON HO BEN CAPITO DOVE IL REGISTA VOLEVA DAVVERO ANDARE A PARARE,MA A VOLTEUN FILM E' BELLO NCHE SE NON LO SI CAPISCE DEL TUTTO.ANZI FORSE E' MEGLIO. ***

leggi tutto
Recensione
1999
1999

Recensione

FilmTv Rivista di FilmTv Rivista
8 stelle

Se si riescono a superare i primi dieci minuti di un doppiaggio che disperatamente corre dietro ai toni alti di una modulazione di voci che, per ovvie ragioni, è distante mille miglia dalle tradizionali espressioni occidentali, “Tokyo Eyes” può risultare un’esperienza affascinante. Attraverso la storia di un presunto serial killer denominato “quattrocchi” che, dal quartiere…

leggi tutto
Recensione
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito