Trama

Alla fine degli anni Sessanta il comico americano Lenny Bruce scandalizza i benpensanti con un tipo di comicità greve e aggressiva, fatta di volgarità ma anche di sberleffi al potere e all'establishment. Sposato con la spogliarrelista Honey Harlowe, anche nella vita privata non si comporta in modo meno burrascoso.

Note

L'eccessivo e debordante Bob Fosse (emulo dei modelli che portava sullo schermo) traccia il profilo di un americano fuori dalle convenzioni. Ancora una volta Fosse sceglie il mondo dello "show biz" come metafora e compendio della "vita". Una delle più travolgenti interpretazioni di Dustin Hoffman.

Commenti (6) vedi tutti

  • Biografia di Lenny Bruce con un grande Hoffmann

    leggi la recensione completa di Furetto60
  • Titolo storico di Fosse/Hoffman sull'importanza della parola, sulla libertà e addirittura sul concetto stesso di superamento della 'libertà'. Imperdibile. 8 EMOZIONANTE

    leggi la recensione completa di luca826
  • Eccellente film con un piglio documentaristico che conferisce comunque un bel ritmo alla pellicola. Stupenda fotografia in bianconero superbo dustin hoffmann Da vedere

    commento di santone
  • commento di Dalton
  • Un film e un personaggio da conoscere.

    commento di movieman
  • Il film è bellissimo, e con una serie di battute fulminanti… non condivido però la scelta del bianco e nero integrale!

    commento di RageAgainstBerlusca
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

rocky85 di rocky85
8 stelle

“È la repressione di una parola che le dà violenza, forza, malvagità!” Ne era convinto Lenny Bruce, comico, cabarettista ed autore teatrale che scandalizzò l’America puritana e benpensante degli anni Sessanta. Nei suoi spettacoli discuteva apertamente di sesso, rapporti di coppia, religione, razzismo e integrazione sociale, ma il suo intento era… leggi tutto

13 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

Eomer di Eomer
6 stelle

La libertà di espressione e, quindi, il valore che si conferisce alle parole ed alla comunicazione nel senso ampio del termine: sono questi i temi fondamentali del film. In fondo, esattamente come la bellezza è negli occhi di chi guarda, l'offesa e la malignità, spesso, sono nelle orecchie di chi ascolta e giudica. Da questo punto di vista il film è un intelligente omaggio ad un artista che… leggi tutto

3 recensioni sufficienti

2018
2018
Post.
mck di mck

Post.

Salve, ciao, ehilà. Questo è un post. Che non volevo scrivere ("Bravo!" - "Grazie") perché, se pur l'argomento (il puritanesimo… segue

Recensione

Furetto60 di Furetto60
8 stelle

Passato in tv poche volte ed è un vero peccato. La vita di Lenny Bruce è stata oltremodo esagerata, è stato un personaggio eccentrico, un intrattenitore scatenato, un comico travolgente e scalmanato,dall'eloquio sboccato e  scurrile e dallo stile spudoratamente trasgressivo. Scarse le apparizioni in TV, fu invece molto attivo nei night-club, perlomeno quelli che non lo…

leggi tutto
2017
2017

Recensione

luca826 di luca826
8 stelle

Pezzo da 90 di Fosse. Il grande autore acchiappa la figura chiave di Lenny Bruce e la porge su di un piatto d'argento a Hoffman, congelando non solo un carattere ma nella sua drammatica e inesorabile forza una grande capacità umana. La capacità di evolversi, di combattere anche contro se stessi in qualcosa in cui si crede. Lenny nella figura dell'eroe perdente rifiuta l'agio…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
Nel mese di settembre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
2016
2016

Recensione

steno79 di steno79
8 stelle

Lenny è un film che forse non può essere giudicato se non si conosce per bene la vita del personaggio che viene rappresentato, e io ammetto di sapere pochissimo su Lenny Bruce. Il film è stato un'occasione per conoscerlo, e mi è piaciuto. Non saprei se è fedele ai fatti biografici, se le scene degli spettacoli riproducono in maniera autentica le vere…

leggi tutto

Libertà?

Ran08 di Ran08

Complesso concetto filosofico, politico, etico, religioso. Sicuramente impossibile da trattare in modo esaustivo con una playlist sul cinema. Tuttavia vorrei provare ad aprire un dibattito a riguardo. Sarebbe…

leggi tutto
2015
2015

Recensione

rocky85 di rocky85
8 stelle

“È la repressione di una parola che le dà violenza, forza, malvagità!” Ne era convinto Lenny Bruce, comico, cabarettista ed autore teatrale che scandalizzò l’America puritana e benpensante degli anni Sessanta. Nei suoi spettacoli discuteva apertamente di sesso, rapporti di coppia, religione, razzismo e integrazione sociale, ma il suo intento era…

leggi tutto
2012
2012

FILMCALENDARIO (23 di 52)

toal26 di toal26

Questa puntata di FILMCALENDARIO è ricca di film "minori" decisamente da scoprire o riscoprire, ognuno con tanti motivi di interesse. Alzi la mano chi è d'accordo (o anche chi non lo è).

leggi tutto
Playlist
2011
2011
2010
2010

Recensione

Stuntman Miglio di Stuntman Miglio
8 stelle

Chi meglio di Bob Fosse avrebbe potuto portare su grande schermo la vera storia del comico statunitense Lenny Bruce ? Probabilmente nessuno, le affinità fra i due artisti sono svariate e significative : entrambi, nel mondo dello spettacolo, furono innovatori, anticonformisti, provocatori, perle rare nel settore della comunicazione. E' comprensibile quindi l' interesse ed il trasporto…

leggi tutto
Recensione
Utile per 5 utenti

Recensione

alfatocoferolo di alfatocoferolo
6 stelle

Film di una noia indicibile. Pochi sprazzi divertenti intercalano una sorta di documentario che per quanto affascinante descrive una storia per troppi versi banale. La censura del potere sulla libertà di parola non è certo novità di quegli anni, sotto forme diverse si è sempre manifestata e Lenny Bruce lo sa bene visto che cita nientepopodimeno che…

leggi tutto
Recensione

Recensione

Carlo Ceruti di Carlo Ceruti
6 stelle

Il regista racconta la storia in modo superficiale senza approfondire nulla. Alla lunga risulta persino ripetitivo. Hoffman comunque è davvero in parte e riesce a salvare il film. Tabellino dei punteggi di Film Tv ritmo:2 impegno:3 tensione:2 erotismo:1

leggi tutto
Recensione
2009
2009
Nel mese di luglio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

TeleSè

Dying Theatre di Dying Theatre

HaddàpassàAnuttàt' ...ed ogni "va ora in onda" non basta più nemmeno a se stesso, Eco com'è di registrazioni passate seimilionietrecentoquattro volte... orrendo fuori-sincrono impastato e da decriptare. State con…

leggi tutto

Televisione

Redazione di Redazione

Il cinema ha fatto a pezzi la tv, evidenziandone gli aspetti critici, svelando retroscena e  manipolazioni, descrivendo la vita di redazione e la nascita delle notizie (vere e false). Dalla vita in diretta di Truman…

leggi tutto
Playlist

Recensione

Eomer di Eomer
6 stelle

La libertà di espressione e, quindi, il valore che si conferisce alle parole ed alla comunicazione nel senso ampio del termine: sono questi i temi fondamentali del film. In fondo, esattamente come la bellezza è negli occhi di chi guarda, l'offesa e la malignità, spesso, sono nelle orecchie di chi ascolta e giudica. Da questo punto di vista il film è un intelligente omaggio ad un artista che…

leggi tutto
Recensione

Recensione

mm40 di mm40
8 stelle

Un po' biografia semidocumentaristica (in forma di fiction però), un po' messa in scena del repertorio di un grandissimo della comicità, suo malgrado coinvolto in una serie di battaglie legali contro le forti censure invisibili degli Usa. E' un film che nel 1974 risulta coraggioso, anche alla luce del fatto che nel 2009 di chi scrive ancora di Lenny Bruce non è stata avviata alcuna tesi…

leggi tutto
Recensione
2008
2008
Nel mese di settembre questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito