Espandi menu
cerca
La mazurka le svedesi la ballano a letto

Regia di John Hilbard vedi scheda film

Recensioni

L'autore

undying

undying

Iscritto dal 10 giugno 2002 Vai al suo profilo
  • Seguaci 77
  • Post 33
  • Recensioni 1736
  • Playlist 47
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su La mazurka le svedesi la ballano a letto

di undying
6 stelle

Commedia danese -molto contenuta sul versante erotico- che sancisce l'avvio della serie Sengekanten (Bedtime) composta da otto titoli, tra i quali è compreso anche il sequel, Le svedesi continuavano a ballare... la mazurka a letto.

 

locandina

La mazurka le svedesi la ballano a letto (1970): locandina

 

Danimarca. Una scuola pubblica, la Krabbesøggård School, ha necessità di assumere un nuovo preside, dato che l'attuale è destinato al nuovo incarico di ministro della cultura. Il professore Max (Ole Søltoft), grazie alle simpatie degli studenti, sembra essere il personaggio ideale per ricoprire la posizione vacante. L'unico inconveniente è dato dal fatto che il regolamento prevede che, per tentare di assumere quel ruolo, il candidato debba essere regolarmente sposato. Max, singolo e impacciato con l'altro sesso, ha trenta giorni di tempo per convolare a nozze, e poter così aspirare a diventare il nuovo preside.

 

scena

La mazurka le svedesi la ballano a letto (1970): scena

 

Primo film di una serie di otto commedie erotiche girate agli inizi degli Anni '70 in Danimarca (le svedesi non c'entrano nulla  nonostante il titolo) e nota come "Sengekanten o Bedside" series (ovvero, serie della camera da letto). un altro film appartenente al ciclo è arrivato - come questo - anche sugli schermi italiani, con l'irresistibile titolazione di ideale seguito (Le svedesi continuavano a ballare... la mazurka a letto).

 

scena

La mazurka le svedesi la ballano a letto (1970): scena

 

A differenza di quel che ci si potrebbe aspettare, Le svedesi la mazurka la ballano a letto è un film castigatissimo, privo di volgarità e girato con garbo, al punto che il nudo (timidamente compare a proiezione avanzata, al minuto 27) non sembra essere motivo di interesse da parte dell'autore. Persino la sequenza in un sexyshop, locale nel quale il protagonista resta sconvolto dagli articoli pubblicizzati da una sensuale commessa in topless, può tranquillamente essere considerata più comica che erotica.

 

scena

La mazurka le svedesi la ballano a letto (1970): scena

 

Solo quando Max, sotto gli effetti dell'alcol fattogli bere dal preside, e cioè a due terzi di girato, si scatena con sua la moglie in un elegante ballo, il film tende a un tipo di sessualità molto patinata, e comunque sempre grottesca. Il timido e impacciato protagonista, sollecitato dalla donna, finisce per fare sesso con lei... al ritmo di mazurka. Quindi si vendica di Erika (Anne Grete Nissen), figlia del presidente del consiglio che -per ripicca dopo essere stata rifiutata- lo aveva denunciato sostenendo di essere stata violentata. Max perde quindi la verginità in età avanzata, ma poi recupera egregiamente. Il tutto è girato in maniera molto edulcorata, mentre gli interpreti danno ottima prova di recitazione, a cominciare proprio da Ole Søltoft.

 

scena

La mazurka le svedesi la ballano a letto (1970): scena

 

Cast femminile affascinante, nel quale risaltano tre bellezze che rispondono al nome di Annie Birgit Garde (nei panni della moglie del preside e iniziatrice all'arte amatoria di Max), Birte Tove (Lina, contestatrice rivoluzionaria e sorella di Erika) e Gunilla Ekroth (spogliarellista assoldata dagli allievi e protagonista del momento più erotico del film).

 

scena

La mazurka le svedesi la ballano a letto (1970): scena

 

Nakupenda!

Da un enorme pacco regalo, con dedica degli affezionati studenti, Max osserva uscire Nadia: è una spogliarellista, pagata per fare sesso con il protagonista. La bellissima ragazza è straniera e non parla danese.

Max: "Sprichst du deutsch?"

Nadia: "Nakupenda."

- "Do you speak english?"

- "Nakupenda."

- "Parlez-vous français?"

- "Nakupenda...", sussurra Nadia con voce sensuale, per l'ultima volta mentre, per meglio farsi comprendere, inizia un eccitante striptease.

 

scena

La mazurka le svedesi la ballano a letto (1970): scena

 

"Mazurka (o mazurca)

 Danza nazionale polacca, originaria della regione della Masovia. Di ritmo ternario (misura 3/4), è formata da 2 o 4 parti di 8 misure, che vengono ripetute. Il movimento, più lento di quello del valzer, è caratterizzato da un accento forte sul secondo o sul terzo tempo di ogni battuta. Si diffuse largamente in tutta Europa nel 18° e 19° secolo. Celebri le m. composte da F.F. Chopin e da S. Moniuszko." ( Dal dizionario Treccani)

 

 

F.P. 04/10/2019 - Versione visionata in lingua danese (durata: 87'50")

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati