Espandi menu
cerca
Il silenzio della città bianca

Regia di Daniel Calparsoro vedi scheda film

Recensioni

L'autore

daniele64

daniele64

Iscritto dal 17 agosto 2017 Vai al suo profilo
  • Seguaci 28
  • Post -
  • Recensioni 1211
  • Playlist -
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Il silenzio della città bianca

di daniele64
4 stelle

Un thriller troppo confuso ed ingarbugliato ...

Nella città basca di Vitoria , dopo venti anni , torna a colpire un feroce serial killer . Solo che il presunto colpevole è già in prigione da un bel pezzo ...  Tratto dal primo volume di una trilogia gialla scritta da Eva Garcia Saenz de Urturi , questo film mi ha parecchio deluso . Dopo un inizio piuttosto interessante , con i primi macabri omicidi ed il riavvio delle indagini , questa pellicola spagnola si impantana presto in una sceneggiatura confusa piena di ( inutili ) sottotrame intricate , che spero vengano chiarite meglio nel libro . Restano un po' oscuri diversi passaggi delle indagini ed i legami tra i personaggi paiono piuttosto forzati . Uno dei due gemelli era il poliziotto che ha arrestato il fratello ? Il serial killer sposa proprio la poliziotta che verrà trasferita in quella città per seguire le indagini ? Cosa c' entra la vicenda che gira attorno al soprannome " kraken " ? Perchè gli omicidi hanno questi curiosi simbolismi ? E via dicendo ...  Gli attori non sono particolarmente conosciuti ( almeno a me ) nè efficaci : Javier Rei l' ho trovato piuttosto inaspressivo e Belen Rueda un po' troppo avanti con gli anni per il ruolo che ha .

 

Más de uno Álava 14/010/2019 | Onda Cero Radio

 

Molto belle invece le locations di questa poco nota ma molto affascinante città basca , ben valorizzata dalle scene girate nel suo centro storico . Intriganti anche gli accenni alle credenze ed alle superstizioni del locale mondo contadino . Del regista Daniel Calparsoro avevo già visto " Box 314 - La rapina di Valencia " , che presentava difetti similari a questo film , era cioè molto pasticciato e confuso . Ne consegue un altro mediocrissimo 4 da parte mia ...

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati