Trama

Anita ha sedici anni e sta fronteggiando una situazione famigliare difficile. Sua madre è morta di leucemia e ora anche il padre Jacopo si è ammalato: nessuna terapia sta dando risultati significativi, la necessità di un trapianto di midollo osseo è sempre più urgente, ma l'attesa media per un donatore è di diversi mesi. Anita non è compatibile e non lo è neppure Tonino, il nonno pastore che abita sull'altopiano vicino, accanto a un poligono militare che nel bene e nel male segna la vita del territorio da decine di anni. Ci sarebbe lo zio Gaetano, fratello maggiore di Jacopo: la probabilità che lui sia compatibile è più alta, ma Gaetano abita lontano ed è una persona su cui non si può fare affidamento, una testa calda che riesce a stento a mantenere la moglie e i figli rivendendo ferraglia che trova abbandonata nelle campagne. Lui e Jacopo non si vedono né si parlano da anni, divisi da un antico rancore che non sembrano intenzionati a dimenticare. Gaetano sembra inavvicinabile, anche per suo padre Tonino. Ma il carattere ribelle e un po' folle di Anita riesce a scalfirne la corazza, ricucire in parte quell'antico strappo e convincerlo a fare le analisi che potrebbero salvare la vita di Jacopo.

Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è sufficiente

alan smithee di alan smithee
6 stelle

FESTA DEL CINEMA DI ROMA 2019 - ALICE NELLA CITTÀ - CONCORSO - OPERA PRIMA Anita è una diciassettenne sarda che vive in una famiglia semplice dedita alla pastorizia ovicaprina. Ma al padre, da tempo affetto da problemi di salute, viene diagnosticata una forma di leucemia che non gli fornisce scampo, se non con un trapianto. Peccato che i tempi per una donazione di midollo… leggi tutto

1 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle positive

hallorann di hallorann
8 stelle

“L’agnello” è un ritratto fedele di un’altra Sardegna che nessuno ci racconta più. Dietro la ruvidezza di un dramma familiare si palesa la storia recente di una terra martoriata dalla mancanza di lavoro e dalla presenza silenziosa ma letale di basi militari. Anita è una ragazza determinata nel salvare il padre Jacopo dalla leucemia, dopo aver perso la… leggi tutto

1 recensioni positive

2020
2020
Uscito nelle sale italiane il 20 luglio 2020

Recensione

hallorann di hallorann
8 stelle

“L’agnello” è un ritratto fedele di un’altra Sardegna che nessuno ci racconta più. Dietro la ruvidezza di un dramma familiare si palesa la storia recente di una terra martoriata dalla mancanza di lavoro e dalla presenza silenziosa ma letale di basi militari. Anita è una ragazza determinata nel salvare il padre Jacopo dalla leucemia, dopo aver perso la…

leggi tutto
Recensione
Utile per 5 utenti
2019
2019

Recensione

alan smithee di alan smithee
6 stelle

FESTA DEL CINEMA DI ROMA 2019 - ALICE NELLA CITTÀ - CONCORSO - OPERA PRIMA Anita è una diciassettenne sarda che vive in una famiglia semplice dedita alla pastorizia ovicaprina. Ma al padre, da tempo affetto da problemi di salute, viene diagnosticata una forma di leucemia che non gli fornisce scampo, se non con un trapianto. Peccato che i tempi per una donazione di midollo…

leggi tutto
Recensione
Utile per 6 utenti
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito