Espandi menu
cerca

Trama

Nel 1963 la banda dei Wanderers, capeggiata da Richie, è padrona assoluta della cinquantaduesima strada nel North Bronx. Una sera viene a conflitto con i Pelati e avrebbe la peggio se non intervenisse uno sconosciuto, Perry che prende le difese di Joey, compagno inseparabile di Richie. A scuola le cose non vanno meglio e i Wanderers si scontrano con i Bombers prendendo come pretesto un incontro di footbal americano.

Note

Kaufman ci propone una serie di bozzetti non tutti riusciti, ma diretti con energia. Richard Price ha scritto il romanzo da cui è tratto il film, che c'entra assai poco con "I guerrieri della notte".

Commenti (5) vedi tutti

  • Non male, film alla guerrieri della notte ben fatto e accettabile

    commento di legolas
  • Sembra quasi di vedere Grease in versione drammatica e Bronx. Buona sceneggiatura anche se non ha niente a che vedere con il film di Walter Hill. Non fatevi ingannare dal titolo, non c'entra assolutamente niente

    commento di XANDER
  • dunque. preso da solo è veramente carino.se confrontato ai guerrieri della notte,è una presa per il culo. cmq il padre del protagonista vale tutta la durata del film

    commento di antimes
  • Un'operazione nostalgica che è un minestrone di American Graffiti, I guerrieri della notte e Grease. Non da buttar via, ma un po' sfilacciato e il cast assemblato per l'occasione non esalta.

    commento di movieman
  • Carino…ma nel secondo tempo tentenna veramente troppo…da ricordare la banda dei pelati ed il padre del protagonista..un esempio di finezza da imitare!!!

    commento di antimes
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

YellowBastard di YellowBastard
7 stelle

L’omonimo romanzo di Richard Price, pubblicato nel 1974, è un racconto di formazione tra machismo sfrontato e fratellanza goliardica ambientata agli inizì degli anni’60 in una grande città come New York, in un crescendo di tensioni, sociali ma anche razziali, che a un certo punto non si poteva più fingere di ignorare, decretando la fine… leggi tutto

3 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

will kane di will kane
6 stelle

Uscito praticamente poco dopo il successo mondiale degli "Warriors" di Walter Hill,ci assomiglia poco,tranne il fatto che parli di bande giovanili.E'ambientato poco prima del fatto che cambierà molto in America,l'assassinio del presidente JFK,e in alcuni momenti ha un tono nostalgico sul crepuscolo della prima giovinezza centrato;semmai,paga un pò il bozzettismo della trama,e il fatto che… leggi tutto

1 recensioni sufficienti

2021
2021

Recensione

YellowBastard di YellowBastard
7 stelle

L’omonimo romanzo di Richard Price, pubblicato nel 1974, è un racconto di formazione tra machismo sfrontato e fratellanza goliardica ambientata agli inizì degli anni’60 in una grande città come New York, in un crescendo di tensioni, sociali ma anche razziali, che a un certo punto non si poteva più fingere di ignorare, decretando la fine…

leggi tutto
Recensione
Utile per 8 utenti
2020
2020

This Girl, Linda Manz.

mck di mck

(20 Agosto 1961 - 14 Agosto 2020) “This girl, she didn’t know where she was goin’ or what she was gonna do. She didn’t have no money on her. Maybe she’d meet up with a character. I was…

leggi tutto
2008
2008
2006
2006

Recensione

tunney di tunney
8 stelle

Grandissimo!!!! Un supercult metropolitano negli anni 50. Il film si chiama "The Wanderers" e basta!!!!! Infatti non c'entra nulla con i guerrieri della notte, c'è di mezzo il solito pretesto di accostare il titolo di un film famoso ad un altro per vendere di più. Uno di quei film generazionali che non tramontano mai come grease(lasciamo da parte che è un music-hall), oltre che i ragazzi…

leggi tutto
Recensione
2004
2004

Recensione

sasso67 di sasso67
8 stelle

E va bene, questo potrebbe essere considerato un filmetto (Mereghetti gli dà due stelline), ma Philip Kaufman (autore della trasposizione cinematografica di "L'insostenibile leggerezza dell'essere" dal romanzo di Kundera) sa il fatto suo: riesce ad ambientare una storia credibile e tutto sommato coinvolgente nel piccolo mondo degli italoamericani, praticamente senza italoamericani nel cast. Le…

leggi tutto
Recensione

Recensione

will kane di will kane
6 stelle

Uscito praticamente poco dopo il successo mondiale degli "Warriors" di Walter Hill,ci assomiglia poco,tranne il fatto che parli di bande giovanili.E'ambientato poco prima del fatto che cambierà molto in America,l'assassinio del presidente JFK,e in alcuni momenti ha un tono nostalgico sul crepuscolo della prima giovinezza centrato;semmai,paga un pò il bozzettismo della trama,e il fatto che…

leggi tutto
Recensione
2002
2002
Locandina
Foto
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito