Espandi menu
cerca
Celebrity

Regia di Woody Allen vedi scheda film

Recensioni

L'autore

sasso67

sasso67

Iscritto dal 6 dicembre 2002 Vai al suo profilo
  • Seguaci 91
  • Post 64
  • Recensioni 4478
  • Playlist 42
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi
Questo testo contiene anticipazioni sulla trama.

La recensione su Celebrity

di sasso67
4 stelle

Uno di quei film di Woody Allen di cui, secondo me, si sarebbe potuto fare tranquillamente a meno. Probabilmente il regista si rende conto di non avere più il fisico del ruolo per affrontare il personaggio delle proprie commedie e sceglie Kenneth Branagh come suo alter ego. Soltanto che Allen aveva già detto più o meno le stesse cose, prima e meglio, nei suoi film degli anni Settanta e Ottanta.

Woody Allen è sempre stato uno che, almeno per i suoi prima cinquanta - sessanta anni, ha rifuggito gli aspetti connessi alla celebrità, preferendo l'intellettuale New York alla divistica Hollywood e concedendosi soltanto i concertini del lunedì sera. Il giornalista Lee Simon di Celebrity soffre un po' della stessa sindrome ma, abbandonata la moglie dopo una ventina d'anni di matrimonio, si butta sulle tracce di celebrità femminili di dimensioni diseguali, rimanendone puntualmente scornato. Al contrario, l'ex moglie abbandonata trova la celebrità (oltre all'amore), pur senza cercarla.

Dopo avere perseguito per anni un cinema fatto di film di nicchia, per un pubblico selezionato, spesso con attori di fiducia, qui Allen inzeppa la sua nuova opera di celebrità (tra cui l'attuale autocandidato repubblicano alla presidenza americana Donald Trump) e certifica che il suo cinema - anche se a molti continua a piacere - non è più lo stesso.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati