Espandi menu
cerca
L'uomo invisibile

Regia di Leigh Whannell vedi scheda film

Recensioni

L'autore

Infinity94

Infinity94

Iscritto dal 22 luglio 2015 Vai al suo profilo
  • Seguaci 4
  • Post -
  • Recensioni 101
  • Playlist -
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su L'uomo invisibile

di Infinity94
7 stelle

Thriller, horror e fantascienza un mix di generi accompagnati da una buona dose di suspense, un'ottima regia e un'ottima interpretazione della protagonista

Thriller,horror e fantascienza un mix di generi per L'uomo invisibile diretto da Leigh Whannell, sceneggiatore insieme a James Wan della saga Saw, dove un leader del campo dell'ottica una notte non ritrova più sua moglie(Elizabeth Moss) perchè fuggita di nascosto dopo aver drogato il marito con delle pillole che gli cadono dalla tasca prima di salire in macchina della sorella che è venuta in soccorso. 

 

Ottima l'interpretazione della protagonista che si rifugia nell'appartamento dell'ex della sorella,un poliziotto con sua figlia, ma da quando è fuggita ha paura sempre che quell'uomo che l'ha maltrattata,picchiata e perseguitata possa ripresentarsi di nuovo. Ottima anche la regia che riesce a dare la giusta suspense senza finire nel banale e scontato,creando momenti di tensione notevoli.

Il marito Adrian è un genio nel suo campo, viene ritrovato morto dopo due settimane da quando sua moglie Cecilia è fuggita,ma la protagonista non se ne capacita nonostante suo marito gli abbia lasciato una notevole eredità,nonostante il fratello del marito di nome Tom l'abbia rassicurata sulla sua presunta morte.

 

 

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati