Espandi menu
cerca
Guida romantica a posti perduti

Regia di Giorgia Farina vedi scheda film

Recensioni

L'autore

Marco Poggi

Marco Poggi

Iscritto dal 5 settembre 2002 Vai al suo profilo
  • Seguaci 15
  • Post 6
  • Recensioni 1100
  • Playlist 114
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Guida romantica a posti perduti

di Marco Poggi
5 stelle

Difficile pensare a Clive Owen in un film italiano, eppure eccolo accanto a Jasmine Trinca in uno strano road movie di cinque giorni compiuto da un giornalista inglese ubriacone e una giovane italiana che soffre di attacchi di panico.

Difficile pensare all'attore Clive Owen in un film italiano (doppiato, pure qui, da Fabio Boccanera, il suo doppiatore nostrano), eppure eccolo accanto a Jasmine Trinca in uno strano road movie di cinque giorni, compiuto da un giornalista inglese , che ha problemi gravi con la bottiglia, e una giovane italiana che soffre di attacchi di panico, che, però, all'inizio si spaccia per viaggiatrice di posti esotici, tirando fuori le informzioni che le servono da internet, spulciando sulle recensioni altrui. Lungometraggoo che va avanti fra grosse ubriacature del primo, con conseguenti incidenti stradali che, fortunatamente, non danneggiano molto l'automobile (che appartiene all'inglese) e crisi amorose della secondo con un giovane romano, ambientato in location anglo-francesi che in fotografia sembrano stupendi, ma che in realtà si rivelano tutta'altro che belle. Eppure il film ha i suoi bei momenti, con comprimari come la brava Irene Jacob che qui interpreta la moglie di Owen. Non così brutto come lo si dipnge, ma si poteva e si dioveva fare di più,

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati