Espandi menu
cerca
Cattive acque

Regia di Todd Haynes vedi scheda film

Commenti brevi
  • cinema civile, di denuncia...doveroso e un po' piattino, ahinoi. speriamo che i tanti spettatori che dovrebero assolutamente vederlo - perché è della nostra salute che si tratta - non lo abbandonino annoiati prima della fine...in quel caso la DuPont avrebbe vinto ancora una volta.

    commento di giovenosta
  • E' la follia che è reale o è la realtà che rende folli? Bob, fin da piccolo a contatto con la natura, è uno che munge il latte fino all’ultima goccia. Un bambino che poi diventa uomo meticoloso, che va fino in fondo, che non si stanca di scoprire, studiare, cercare. L’intelligenza è una cosa sorprendente, assieme alla sensibilità e all'altruismo.

    leggi la recensione completa di gaiart
  • C'è poco da dire: il film 'ambientalista' non è nelle corde di Haynes. Siamo dalle parti di "Insider", ma quale differenza tra il cinema di denuncia spettacolare di M. Mann e questo 'acque scuro', un compitino ben fatto ma senza nerbo. Dal regista di "Mildred Pierce" e "Lontano dal paradiso" mi aspettavo di meglio.

    commento di Marcello del Campo