Trama

Becky e Cal, un fratello e una sorella, sono in viaggio verso la California quando per via della gravidanza di lei si fermano in un campo di erba alta in Kansas. Qui, sentono una voce, proveniente da qualche parte nelle vicinanze, chiedere aiuto. decidono così di avventurarsi tra l'erba scoprendo segreti molto più oscuri di quelli che avrebbero mai potuto immaginare. Realizzeranno presto che trovare la via d'uscita non sarà così semplice.

Commenti (4) vedi tutti

  • Indecifrabile horror ispirato dal genio del Maine. L'ennesima prova, se ancora ce ne fosse bisogno, che i testi di King ben poco si adattano al formato cinematografico.

    leggi la recensione completa di undying
  • Film che si aggroviglia su se stesso proprio come i piani temporali che scandiscono la narrazione, dai toni cupi ed enigmatici, che lascia un senso di irrisolto.

    commento di Fanny Sally
  • Arcana topologia di un campo (di mais) disseminato di invarianti macabri;oscura simmetria di un rizomatico monolite nero;loop temporale chiuso da cui sfuggire per la tangente;sacrificio d'amore che interrompe l'eterno ritorno (sui propri passi).Il re dell'horror s'è fatto più cupo,ma la speranza è un finale alternativo di cui non si può fare a meno

    commento di maurizio73
  • Brulica ancora, il sotterraneo popolo dell'erba. Un "Cube"... 2D. Con un finale aperto/chiuso risolto male.

    leggi la recensione completa di mck
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è sufficiente

mck di mck
6 stelle

    Al centro delle statunitensi Grandi Pianure Medio-Occidentali gli esseri umani - sterminatori, conquistatori e colonizzatori - hanno disegnato col righello 5 linee rette, 3 orizzontali e 2 verticali (per la sesta ed ultima, diagonale, hanno preso in prestito la serpentina tracciata dal Grande Fiume, il Missouri), e l'area contenuta all'interno del perimetro così… leggi tutto

2 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

ilcausticocinefilo di ilcausticocinefilo
4 stelle

Di Stephen King non si butta via niente. Si potrebbe quasi dire così, guardando a questo ennesimo adattamento che va a ripescare uno striminzito racconto del Re dell'Orrore e cerca (maldestramente) di pressarlo, stirarlo, stiracchiarlo sino alla durata d'un lungometraggio. Dell'autore non si butta via niente, si diceva, e difatti ad Hollywood pare ricominciata la febbre "kinghiana" che… leggi tutto

2 recensioni negative

2019
2019

Recensione

undying di undying
3 stelle

  Becky e Cal, fratello e sorella, durante un viaggio in auto sostano in prossimità di uno sterminato campo d'erba. Attratti dai lamenti di un bambino, si addentrano nella folta vegetazione arrivando a perdere il senso dell'orientamento. È solo l'inizio di un incubo: l'orizzonte temporale perde per loro di logica e significato. Ben presto arriva anche Travis, fidanzato di…

leggi tutto

Recensione

mck di mck
6 stelle

    Al centro delle statunitensi Grandi Pianure Medio-Occidentali gli esseri umani - sterminatori, conquistatori e colonizzatori - hanno disegnato col righello 5 linee rette, 3 orizzontali e 2 verticali (per la sesta ed ultima, diagonale, hanno preso in prestito la serpentina tracciata dal Grande Fiume, il Missouri), e l'area contenuta all'interno del perimetro così…

leggi tutto

Recensione

alan smithee di alan smithee
6 stelle

NETFLIX Negli Usa tutto è gigante e sproporzionato, anche l'erba dei prati incolti.... Cal e Becky sono fratello e sorella. Stanno percorrendo in macchina una lunga strada di periferia in mezzo alla campagna, in Kansas, diretti in California per motivi che ci verranno chiariti in seguito. La ragazza è in stato di gravidanza avanzata e necessita di alcune soste tecniche.…

leggi tutto
Recensione
Utile per 6 utenti

Recensione

ilcausticocinefilo di ilcausticocinefilo
4 stelle

Di Stephen King non si butta via niente. Si potrebbe quasi dire così, guardando a questo ennesimo adattamento che va a ripescare uno striminzito racconto del Re dell'Orrore e cerca (maldestramente) di pressarlo, stirarlo, stiracchiarlo sino alla durata d'un lungometraggio. Dell'autore non si butta via niente, si diceva, e difatti ad Hollywood pare ricominciata la febbre "kinghiana" che…

leggi tutto
Vincenzo Natali
Foto
Will Buie Jr.
Foto
locandina
Foto
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito