Dark City

play

Regia di Alex Proyas

Con Rufus Sewell, William Hurt, Jennifer Connelly, Kiefer Sutherland Vedi cast completo

In streaming
  • Infinity
  • Chili
  • Wuaki
  • Chili
In STREAMING

Trama

Ogni notte, alle 24 in punto (ma potrebbero essere le 12), mentre tutti gli umani si immobilizzano in una sorta di incoscienza immemore, la città comincia a modificarsi, gli edifici si alzano, si abbassano, si spostano, cancellando strade e aprendone altre. È l'effetto vertiginoso del "tuning", la capacità di alterare la realtà fisica attraverso lo sforzo congiunto di molte volontà psichiche, una dote che posseggono solo gli "stranieri", aguzzi, pallidi e avvolti in cappottoni alla Nosferatu, che manipolano i destini degli uomini.

Note

Più ambizioso di "Il corvo" e perciò, forse, un po' più farraginoso, il nuovo film di Alex Proyas è un noir affascinante immerso in suggestioni fanta-horror. Un po' troppe le citazioni (insieme a "Nosferatu" e "Metropolis", anche "Blade Runner", "L'invasione degli ultracorpi", "La signora di Shanghai" e moltissimi noir), che rischiano di renderlo elegantemente scolastico.

Commenti (17) vedi tutti

  • Fantascienza a tinte noir, appassionante, seppur con qualche forzatura di trama. Esteticamente suggestivo.

    leggi la recensione completa di mgcgio
  • Alex Proyas dirige un thriller fantascientifico a forti tinte dark, creando con successo una dimensione onirica e affascinante in cui Rufus Sewell si aggira smarrito alla ricerca della propria identità perduta. Un film ambizioso che, pur non essendo perfetto, vince la sua sfida e regala al cinema un'altra città maledetta e visionaria.

    leggi la recensione completa di George Smiley
  • Strano, dark, eccellente negli effetti che sembrano reali anche nella cg "vecchia". Matrix deriva anche da quì, ho notato somiglianze non da poco.Peccato che il regista dopo 2 grandi film neri si sia perso…

    commento di GoonieAle
  • Manca di originalità. Secondo me il vero problema è che dentro c'è troppo Matrix, però pensateci bene… Matrix è del 1999, chi ha copiato da chi?

    commento di sillaba
  • Molte idee e poca sostanza,la grafica da sola non può fare un film.voto 4

    commento di wang yu
  • prezioso e sottovalutato

    commento di kael80
  • stronzate a volonta'

    commento di danandre67
  • Un film eccellente. Curioso ed intrigante ti trascina in un mondo incredibilmente tetro e spaventoso. Una vera rivelazione.

    commento di Utente rimosso (tika)
  • I primi 45 minuti sono noiosi ma dopo il film si fa più interessante. Veramente bello.

    commento di lonestar
  • Un film bellissimo e sottovalutato, anche il critico di film tv che assegna solo un sufficiente ha preso una cantonata.

    commento di animalerazionale
  • cult movie, un vero cazzo di CULT

    commento di Jimmy Dean
  • Bellissimo

    commento di aredhel
  • Bellissimo film fanta-noir, strano che non abbia avuto seguito in Italia. La trama è davvero avvincente e tutto si sviluppa con ordine, anche se una totale spiegazione la si ha solo alla fine.

    commento di Mic
  • il buio la fa da padrone niente di piu niente di meno!

    commento di faromagico
  • Un bel film. L'ambientazione noir è veramente ben fatta: il film in alcuni punti riscia di cadere su stesso, ma il risultato finale è più che buono. Ben congegnato, vi porterà in un vorticoso percorso sino al finale ALLUCINANTE.

    commento di dskat
  • L'ho visto in un cinemino di paese perchè nella mia città era rimasto solo un week end, ma è stato subito colpo di fulmine

    commento di aredhel
  • Bello, proprio bello… noir-fantasy-horror… mi sa che il ben più celebre cugino Matrix abbia raccolto a piene mani… e poi il visino dolce della Connelly risolleverebbe qualsiasi film!

    commento di RageAgainstBerlusca
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

George Smiley di George Smiley
9 stelle

Ed ecco un altro cult movie fantascientifico degli anni '90: Dark City di Alex Proyas. Il regista australiano di origini greche/egiziane, dopo aver consegnato alla storia del cinema il celeberrimo cine-fumetto "Il Corvo" con Brandon Lee, realizza il suo film più ambizioso, più complicato e più bello, prendendo spunto da film come Metropolis, Blade Runner, Nosferatu e i noir… leggi tutto

20 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

Lord Holy di Lord Holy
6 stelle

Non mi ha né particolarmente impressionato né del tutto deluso. Si tratta di una sorta di film di fantascienza, che narra un racconto alquanto oscuro (sotto diversi aspetti) con una discreta dose di malia. Ciò che più colpisce è il suo visionario sembiante, il suo "stile" nel ricostruire una città dalla profonda anima opprimente e claustrofobica. Si respira quasi un'aria da noir degli… leggi tutto

10 recensioni sufficienti

Recensioni
2019
2019
Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
2018
2018

Recensione

Eric Draven di Eric Draven
7 stelle

  Oggi parliamo di un film alquanto incompreso e purtroppo passato inspiegabilmente sotto silenzio ai tempi dalla sua uscita. Ovvero, Dark City di Alex Proyas, film della durata di un’ora e quaranta minuti di cui esiste anche una versione director’s cut con 120 secondi in più. Avvalendosi di un attore non molto conosciuto ma belloccio con…

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti

Recensione

mgcgio di mgcgio
8 stelle

Dark City è un film che meriterebbe maggiore considerazione. Pur essendo una storia con varie forzature di trama, è un film di fantascienza che ha molte qualità: un'ambientazione cupa ed un'estetica suggestiva (con effetti speciali a mio parere ottime, possono sembrare datate ma io le preferisco a certi eccessi digitali di oggi), ritmo incalzante: cosa chiedere di…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
2017
2017
2016
2016

Metropolis

George Smiley di George Smiley

Nel cinema la messa in scena e la scenografia sono molto importanti, specie quando si tratta di fantascienza, fantasy o noir. In questi casi l'ambientazione è fondamentale per la riuscita del film e finisce…

leggi tutto
2015
2015

Recensione

George Smiley di George Smiley
9 stelle

Ed ecco un altro cult movie fantascientifico degli anni '90: Dark City di Alex Proyas. Il regista australiano di origini greche/egiziane, dopo aver consegnato alla storia del cinema il celeberrimo cine-fumetto "Il Corvo" con Brandon Lee, realizza il suo film più ambizioso, più complicato e più bello, prendendo spunto da film come Metropolis, Blade Runner, Nosferatu e i noir…

leggi tutto
Recensione
Utile per 11 utenti
Nel mese di ottobre questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti

Senza sbarre

Barone Cefalu di Barone Cefalu

Fossero mura di granito, spesse, nel tenermi prigioniero. Dovessi preoccuparmi solamente di percorrere pochi metri quadri, conoscere ogni crepa, ogni insignificante interstizio di una opprimente stanza. Ma le mura…

leggi tutto

(Poco) Tenera è la notte

Barone Cefalu di Barone Cefalu

Torbido paradiso, o inferno al neon. Vagano, spogli per le strade sudate, e rumorosi silenzi. Un rifiorir di anime.   La notte come viaggio onirico, orrorifico o seducente, un mondo sotterraneo, nebuloso,…

leggi tutto
Nel mese di settembre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Nel mese di febbraio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

Ciabattiere di Ciabattiere
7 stelle

Proyas dopo aver diretto l'ottimo Il Corvo dirige questo noir fantascientifico a tinte horror con buonissimi risultati. I generi sono mischiati benissimo e amalgamati altrettanto bene,la fotografia è cupa, molto sul dark che richiama le ambientazioni gotiche,ottime inquadrature che mostrato la molto curata messa in scena(belli ogni tanto i colori nel bel mezzo dell'oscurità). Il…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
2014
2014

Esterno notte

giuvax di giuvax

mamma cos'è questo rumore mamma sbattono le finestre è vento si muove tutto oddio vola tutto è una tromba d'aria no non voglio rintanarmi non capisci ci sono gli animali fuori ho paura quando…

leggi tutto
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito