Trama

Venezia, vigilia della dichiarazione della Seconda Guerra Mondiale. Un anziano professore inglese, direttore della Biennale d'arte è sposato con Teresa. Entrambi sono alla ricerca di novità nel loro rapporto sessuale. Un giorno il marito lascia di proposito sul pavimento del suo studio la chiave che apre il cassetto in cui tiene nascosto il diario dove racconta le sue più segrete fantasie erotiche. Teresa trova la chiave, apre il cassetto e comincia avidamente a leggere.

Note

Il soggetto è tratto alla lontana dal bel romanzo di Tanizaki. Il film risollevò le quotazioni di Brass, reduce dalle polemiche di "Io, Caligola" e rilanciò la Sandrelli in versione erotica e creò un effimero filone erotico-letterario italiano. All'interno del quale rimane uno dei film meno brutti.

Commenti (10) vedi tutti

  • Si chiava

    commento di sticazzi
  • Un Brass un po' più artistico

    leggi la recensione completa di Furetto60
  • Tinto Brass adotta alla sua maniera il discreto romanzo del giapponese Tanizaki spostando l'azione nella Venezia di fine anni '30: umorismo, erotismo, bei colori, ottime ambientazioni, immagini seducenti. A suo modo un cult…

    commento di LIBERTADIPAROLA75
  • La Sandrelli è il sole che illumina il film. La storia comunque merita, e Brass dimostra di saperci fare; anche se non manca qualche momento trash. Piace anche per lo sberleffo alla morale, al pudore, al regime.

    commento di robynesta
  • 6

    commento di arcarsenal79
  • Pessimo film di Brass con una Sandrelli ormai stagionata.

    commento di IGLI
  • commento di Dalton
  • Il culo della Sandrelli è il vero protagonista del film. Scherzi a parte Tinto Brass ci regala per la prima volta una vera via italiana all'eros.

    commento di Dandy Rotten
  • non mi e' piaciuto..

    commento di rosario
  • un bel film dove l'erotismo e' di gran classe e gli attorisono bravissimi.brass gira con saèpienza e senza eccessi una storia bella e con dei bei risvolti.fotografia bellissima. ***1/2

    commento di superficie 213
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

hallorann di hallorann
8 stelle

La storia è nota: Tinto Brass compra i diritti del romanzo di Tanizaki “La Chiave” per farne un film fin dagli anni sessanta, tutti lo rifiutano poi nel 1982 spaccia lo scrittore giapponese per un Premio Nobel e l’operazione va in porto. Egli riadatta la trama del romanzo nella Venezia del 1940, infatti si parte con una festa di capodanno alla vigilia del XVIII anno dell’era fascista.… leggi tutto

2 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

steno79 di steno79
6 stelle

Diamo a Tinto quel che è di Tinto: "La chiave" resta uno dei suoi film più accettabili in un catalogo che dagli anni 80 in poi è andato degenerando in pellicole sempre più vuote e ripetitive. Qui il regista si risolleva dal disastro di "Caligola" che però non può neppure essere considerato un film suo perché montato dal produttore Bob Guccione che… leggi tutto

5 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

scandoniano di scandoniano
2 stelle

Nella cosiddetta “poetica” di Tinto Brass, che con “La chiave” inaugura il suo filone erotico tout court, esiste una sconcertante monotonia, dovuta alla disarmante incapacità da parte dell’autore di scostarsi dai propri cliché (il culo come oggetto del desiderio, le camere da letto piene di specchi, il tradimento come conditio necessaria, e poi le musichette da sagra della porchetta… leggi tutto

3 recensioni negative

2018
2018
Trasmesso il 9 luglio 2018 su TV8
Trasmesso il 19 aprile 2018 su Cielo
Trasmesso il 14 aprile 2018 su Cielo
2017
2017
Trasmesso il 4 maggio 2017 su Cielo
Trasmesso il 29 aprile 2017 su Cielo
Trasmesso il 29 marzo 2017 su Cielo
Trasmesso il 26 marzo 2017 su Cielo

Recensione

Furetto60 di Furetto60
5 stelle

  Tinto Brass è considerato  il depositario dell'erotismo "soft-core"nel cinema contemporaneo.Nella sua lunga e fortunata carriera di cineasta, ha sfornato decine di film e lanciato tantissime attrici di bell'aspetto.Le storie che racconta sono minuscole per trama e sceneggiatura,pretesto per consentire a giovani e avvenenti ragazzine sconosciute ai più di esporre le…

leggi tutto
Recensione
2016
2016

Recensione

steno79 di steno79
6 stelle

Diamo a Tinto quel che è di Tinto: "La chiave" resta uno dei suoi film più accettabili in un catalogo che dagli anni 80 in poi è andato degenerando in pellicole sempre più vuote e ripetitive. Qui il regista si risolleva dal disastro di "Caligola" che però non può neppure essere considerato un film suo perché montato dal produttore Bob Guccione che…

leggi tutto
Recensione
Utile per 10 utenti

VIDEO LOVE

passo8mmridotto di passo8mmridotto

L'idea di questa Playlist viene da molto lontano, quando avevo deciso di scrivere e pubblicare un manuale per le coppie giovani e meno giovani che volessero rafforzare il loro rapporto affettivo seguendo un percorso…

leggi tutto
Playlist
Trasmesso l'11 marzo 2016 su Cielo
Trasmesso il 7 marzo 2016 su Cielo
Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
2015
2015

Post fata resurgo

Heisenberg di Heisenberg

Ormai l'attesa di milioni di cinefili, avventori occasionali e divoratori di pop corn è agli sgoccioli: mancano infatti pochi giorni all'uscita nelle sale della nuova fatica di Alejandro Gonzàlez…

leggi tutto
Trasmesso il 29 luglio 2015 su Cielo
Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 7 voti
vedi tutti
Trasmesso il 20 gennaio 2015 su Cielo
Trasmesso il 18 gennaio 2015 su Cielo
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito