Espandi menu
cerca
Greenland

Regia di Ric Roman Waugh vedi scheda film

Recensioni

L'autore

Raffaele92

Raffaele92

Iscritto dal 10 ottobre 2013 Vai al suo profilo
  • Seguaci 10
  • Post -
  • Recensioni 355
  • Playlist -
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Greenland

di Raffaele92
2 stelle

Ciò che non si dovrebbe pretendere da “Greenland” è originalità, volontà di apportare variazioni al genere e ai suoi schemi: catastrofico con crisi familiare annessa (quasi sempre un divorzio), al centro del quale c’è una goduriosa spettacolarità high-tech e una superstar (meglio se rocciosa) a contrastare la fine del mondo. Fino a qui tutto bene. Anzi, fino a metà, poco dopo l’incidente in aeroporto (momento tesissimo, il migliore del film) e la rissa sul furgone. Poi tutto crolla. A mancare in “Greenland” è infatti proprio lo spettacolo, la ciccia, il divertimento. Aspetti vitali del genere sostituiti da un susseguirsi di frecciatine politically correct, tanto insistite, ricorrenti e inutili da sembrar quasi la vera missione del film. Nel tentare una strada più intimista e in netto contrasto con il cine-luna park di titoli più succosi come “San Andreas”, “2012” o “Skyscraper” (solo per citarne alcuni), il film fallisce scoprendosi inadatto. Lo spettatore con pretese bassissime e nessun metro di paragone potrebbe anche godersi le due ore di intrattenimento, salvo poi correre a (ri)guardarsi “Vulcano”, “Dante’s Peak” o “Twister”. Altri tempi! Altro cinema!

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati