Espandi menu
cerca
Decisione al tramonto

Regia di Budd Boetticher vedi scheda film

Recensioni

L'autore

ethan

ethan

Iscritto dal 21 luglio 2002 Vai al suo profilo
  • Seguaci 153
  • Post -
  • Recensioni 1558
  • Playlist 7
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi
Questo testo contiene anticipazioni sulla trama.

La recensione su Decisione al tramonto

di ethan
7 stelle

Bart (Randolph Scott) e il suo sodale Sam (Noah Beery Jr) arrivano a Sundown per vendicarsi di Tate Kimbrough (John Carroll), che sta per sposarsi ma anni prima causò indirettamente la morte di sua moglie.

'Decisione al tramonto', traduzione letterale di 'Decision at Sundown', che in inglese gioca sulla doppia valenza della parola ma che in italiano, una volta tradotta, è parecchio fuorviante rispetto alla storia che narra, è il terzo dei sette western che Budd Boetticher girò con Randolph Scott come interprete principale ed è l'unico ad avere un'ambientazione pressoché totalmente urbana e verte sulla costante tematica, presente in tutte le altre sei pellicole, della ricerca della vendetta.

Tale opera non vale gli altri film del cosiddetto ciclo di Ranown in quanto perdendo l'uso di location naturali fa venir meno una delle caratteristiche peculiari del cinema boetticheriano, vale a dire la grande capacità di riprendere gli spazi aperti dove si muovono solitamente i suoi solitari antieroi, ma merita anch'esso un giudizio positivo poiché possiede una certa originalità nello sviluppo dello script, che prevede una sorpresa dietro l'altra e la negazione della vendetta attraverso la sfida finale come atto risolutore di una disputa, per la precisione nella costruzione dei profili dei personaggi e per la sottile ironia che li caratterizza e più di tutto, per l'invisibile mano del regista, che conduce con sicurezza, senza fronzoli e dando un ritmo perfetto per tutto l'arco narrativo del film.

Voto: 7+.

 

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati