Espandi menu
cerca
I compagni

Regia di Mario Monicelli vedi scheda film

Recensioni

L'autore

Carlo Ceruti

Carlo Ceruti

Iscritto dal 16 maggio 2004 Vai al suo profilo
  • Seguaci 34
  • Post -
  • Recensioni 3759
  • Playlist -
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su I compagni

di Carlo Ceruti
10 stelle

Uno dei film più belli e profondi del maestro Monicelli.

Uno dei film più belli e profondi del maestro Monicelli. Un film interamente drammatico che si potrebbe considerare una trasposizione cinematografica del dipinto 'Il quarto stato' (anche se qui si parla di operai e non di contadini). 

Monicelli, affiancato dai grandi sceneggiatori Age e Scarpelli, mette qui da parte la sua solita cattiveria tramutandola in impegno sociale e dà una rappresentazione commossa degli operai di una fabbrica torinese della fine del XIX secolo. Gli operai, visti come gli umiliati, gli offesi e gli sconfitti (che sono spesso e volentieri i protagonisti dei film di Monicelli) sono rappresentati come vittime di un sistema infame al quale tentano, mostrando una insospettata dignità ed un notevole coraggio, di ribellarsi. Non manca un po' di retorica in tutto ciò, ma Monicelli ci mette tanta di quella ispirazione da farcela dimenticare.

In tutto ciò si aggira Mastroianni, un professore socialista buffo ed un po' imbranato.

Il finale è bellissimo, ricco di poesia e tremendamente tragico allo stesso tempo.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati