Trama

Un gruppo di intrepide spogliarelliste mette in atto una colossale truffa ai danni dei loro clienti di Wall Street. Il loro obiettivo è quello di racimolare quanto più denaro possibile.

Approfondimento

HUSTLERS: SPOGLIARELLISTE, AMICHE E... APPROFITTATRICI

Diretto e sceneggiato da Lorene Scafaria, Hustlers si ispira a eventi realmente accaduti per raccontare la storia di un gruppo di esperte spogliarelliste che, ribaltando le carte in tavola, sfrutta i loro clienti di Wall Street. Tutto ha inizio nei primi mesi del 2007 quando la giovane Destiny lotta per sbarcare il lunario e provvedere a se stessa e alla nonna. Non è facile, i soldi mancano e il lavoro di spogliarellista non è per lei il più pagato del mondo. La sua esistenza cambia per sempre il giorno in cui incontra Ramona, colei che più di ogni altra ha saputo come guadagnare il massimo dalla professione, capendo come intrattenere la clientela del club in cui lavorano e muoversi intorno a un palo. Le due donne legano immediatamente e Ramona le dà i giusti consigli su come conquistare il pubblico maschile. Un'altra ballerina, l'irrefrenabile Diamond, provvede poi a rivelarle gli aspetti più nascosti della lap dance. La lezione più importante che però apprende è che quando si fa parte di un sistema poco lecito occorre "approfittare piuttosto che farsi sfruttare". A tal fine, Ramona le fornisce un quadro completo della prestigiosa clientela di Wall Street che frequenta il locale. Si ritroveranno così a fare più soldi di quanto ne possano spendere e a vivere al massimo fino al crollo finanziario del settembre del 2008: del resto, Wall Street ha sempre rubato a tutti e non ci sono mai state conseguenze. Ramona, Destiny e due ballerine che si aggregano alla loro piccola famiglia - l'inarrestabile Mercedes e la più innocente Annabelle - cercano di cambiare le regole del gioco mettendo a punto un piano tutto loro. A escogitarlo è Ramona, che con l'aiuto di uno speciale cocktail abbasserà le difese dei clienti: sarà come rapinare una banca avendo consegnate direttamente le chiavi in mano. Non mancherà molto prima che la situazione sfuggirà alle quattro di mano.

Con la direzione della fotografia di Todd Banhazl, le scenografie di Jane Musky e i costumi di Mitchell Travers, Hustlers mescola umorismo, spettacolo, dramma e osservazioni sociali per percorrere le vicende di un gruppo eterogeneo di donne che uniscono le loro forze e provano a pareggiare i conti con il destino, sfidando tutto e tutti. A far da base per il lungometraggio è un articolo della giornalista Jessica Pressler, pubblicato dal New York Magazine nel 2016. Ha sottolineato la regista: "Hustlers presenta un mondo che abbiamo visto in molti altri film o nei programmi televisivi. Lo fa però da una prospettiva diversa: quella delle spogliarelliste. In tal modo, diventa un dramma criminale, un film sulle spogliarelliste e un'esplorazione del trambusto economico che ha sconvolto la vita di tante persone nel mondo, incluse quelle delle nostre ballerine. L'articolo della Pressler poneva l'attenzione su un gruppo di personaggi affascinanti che affrontavano costantemente il giudizio altrui per la professione scelta ma che avevano trovato nell'amicizia profonda, quella in grado di mettere anche nei guai, la giusta chiave di svolta. Dimostrava inoltre cosa accade quando l'ambizione è maggiore della realtà in cui si vive". A quelle della regista fanno eco le parole dell'attrice Jennifer Lopez, tra i produttori della pellicola: "Hustlers parla dell'avidità, del potere e del sogno americano, raccontando di un gruppo disparato di donne che, pur lavorando in u ambiente degradato e sottovalutato, lottano per raggiungere la vetta. La loro è una storia di amoralità su quanto scivoloso sia il terreno dell'ambizione e dei sogni".

Leggi tuttoLeggi meno

Il cast

A dirigere Hustlers è Lorene Scafaria, regista, sceneggiatrice e attrice statunitense. Nata nl 1978 nel New Jersey da padre di origine calabrese, la Scafaria ha cominciato in età scolare a interessarsi all'arte di raccontare storie e a 17 anni aveva già scritto la sua prima sceneggiatura. Dopo il diploma, si è… Vedi tutto

Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
2019
2019
locandina
Foto
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito