Trama

Figlio di un orologiaio, uomo d'affari poco scrupoloso, anticipatore d'idee e stili, grande amatore e drammaturgo sopraffino, Beaumarchais (1732-1799) fu una delle personalità più intriganti degli anni immediatamente precedenti e susseguenti la Rivoluzione Francese. È l'autore, tanto per interderci, del "Barbiere di Siviglia" e "Il matrimonio di Figaro" (più tardi ripresi da Rossini e Mozart per le loro celebri opere) e non esitò a finire in galera per l'irriverenza delle sue battute contro l'aristocrazia e la corruzione dilagante ai tempi di Luigi XV.

Note

Il regista del "Vizietto" (ma anche di "A cena col diavolo", che costuisce la prima parte ideale di "L'insolente") sviluppa la ricca individualità dell'impertinente genio appoggiandosi a un'inedita commedia di Sacha Guitry e a un cast dove primeggia un fenomenale Fabrice Luchini (attore ancora troppo poco conosciuto fuori dalla Francia). Condimenti di un cinema popolare, semplice, che riesce a essere allo stesso tempo divulgativo e piacevole, pragmatico e mai superficiale.

Commenti (1) vedi tutti

  • Tratto da una pièce inedita di Sacha Guitry, una perla del cinema francese degli anni '90, con un Frabrice Luchini i forma smagliante.

    leggi la recensione completa di hupp2000
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

hupp2000 di hupp2000
10 stelle

Libero adattamento di una pièce inedita scritta dal grande commediografo Sacha Guitry durante i due mesi di detenzione subìti nel 1944 per presunta collaborazione con gli occupanti tedeschi. A differenza di quanto avvenne quattro anni prima con la regia di “Le souper” (“A cena col diavolo”), Edouard Molinaro si rifiuta di realizzare un’opera di teatro… leggi tutto

4 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

jonas di jonas
6 stelle

Un periodo nella vita di Beaumarchais (il cui nome è misteriosamente sparito dal titolo italiano: evidentemente qualcuno ha pensato che l’autore de Il barbiere di Siviglia e Le nozze di Figaro non fosse abbastanza conosciuto nel nostro paese): gli intrighi, le beffe, i processi, gli amori di un autentico uomo del ’700, interprete di quella irrequieta vitalità destinata… leggi tutto

1 recensioni sufficienti

2020
2020
2018
2018

Recensione

hupp2000 di hupp2000
10 stelle

Libero adattamento di una pièce inedita scritta dal grande commediografo Sacha Guitry durante i due mesi di detenzione subìti nel 1944 per presunta collaborazione con gli occupanti tedeschi. A differenza di quanto avvenne quattro anni prima con la regia di “Le souper” (“A cena col diavolo”), Edouard Molinaro si rifiuta di realizzare un’opera di teatro…

leggi tutto
Recensione
Utile per 7 utenti
2017
2017
Fabrice Luchini, Sandrine Kiberlain, Jean-François Balmer
Foto
2013
2013

Addio a Edouard Molinaro

hupp2000 di hupp2000

Spesso considerato regista piuttosto commerciale, autore di pellicole di grande successo popolare con la partecipazione di attori di grido come Louis De funès o Pierre Richard, Edouard Molinaro può in realtà vantare…

leggi tutto
2010
2010

Recensione

jonas di jonas
6 stelle

Un periodo nella vita di Beaumarchais (il cui nome è misteriosamente sparito dal titolo italiano: evidentemente qualcuno ha pensato che l’autore de Il barbiere di Siviglia e Le nozze di Figaro non fosse abbastanza conosciuto nel nostro paese): gli intrighi, le beffe, i processi, gli amori di un autentico uomo del ’700, interprete di quella irrequieta vitalità destinata…

leggi tutto
Recensione
2009
2009
Trasmesso il 23 marzo 2009 su Iris
2008
2008
Trasmesso il 12 agosto 2008 su Iris

Recensione

bradipo68 di bradipo68
8 stelle

Questo film esplora in maniera non superficiale ma anzi con intelligenza e arguzia la figura di Beaumarchais,magari poco nota da noi ma che alla luce di questo film mi appare come assai stimolante.I dialoghi sono assai arguti e sono interpretati magnificamente da un gruppo di splendidi attori capeggiati da un Luchini in grandissimo stato di grazia.Certo sembra di assistere a del teatro…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti

Recensione

emmepi8 di emmepi8
8 stelle

Da una commedia di Sacha Guity, una discreta operazione del regista Molinaro, già in una ottima direzione con il film A cena con diavolo, in cui ha adoperato lo stesso sceneggiatore Brisville.Qui si mischia divertimento a storia, bilanciando bene le cose e con un cast ottimo,rifinito con partecipazioni d’oc come Piccoli e Brialy in ruoli di contorno, ma quello che più contribuisce alla…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti

Recensione

emmepi8 di emmepi8
8 stelle

Da una commedia di Sacha Guity, una discreta operazione del regista Molinaro, già in una ottima direzione con il film A cena con diavolo, in cui ha adoperato lo stesso sceneggiatore Brisville.Qui si mischia divertimento a storia, bilanciando bene le cose e con un cast ottimo,rifinito con partecipazioni d’oc come Piccoli e Brialy in ruoli di contorno, ma quello che più contribuisce alla…

leggi tutto
Recensione
Trasmesso il 3 maggio 2008 su Canale 5
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito