Espandi menu
cerca
La volta buona

Regia di Vincenzo Marra vedi scheda film

Recensioni

L'autore

Gangs 87

Gangs 87

Iscritto dal 12 ottobre 2010 Vai al suo profilo
  • Seguaci 42
  • Post -
  • Recensioni 727
  • Playlist 20
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su La volta buona

di Gangs 87
6 stelle

Bartolomeo è un ex procuratore sportivo che vive di espedienti finché un amico di vecchia data torna a farsi vivo per offrirgli l'opportunità della vita: un giovanissimo calciatore talmente bravo che potrebbe essere davvero 'la volta buona' di riuscire a combinare qualcosa.

 

Vincenzo Marra dirige Massimo Ghini nel ruolo della vita. L'intensità che raggiunge nell'interpretare Bartolomeo è qualcosa di mai visto prima. Alla base c'è, oltre alla ricerca del successo, da parte di Pablito, il giovane calciatore interpretato dall'esordiente Ramiro Gracia, talmente convincente da non sembrare finzione ciò che guardiamo, la ricerca di un rappoto paterno che il giovane rincorre da sempre.

 

La volta buona non è un storia di calcio, come può sembrare, è molto di più. I sentimenti che innesca durante lo svolgimento del racconto, che finisce per essere lento solo quando Marra decide di prolungare alcune sequenze panoramiche in modo eccessivo e non necessario, vengono fuori in modo inaspettato ed è sorprendente l'effetto che fanno.

 

Grazie anche agli attori che affiancano i protagonisti, Max Tortora e Francesco Montanari, rispettivamente l'amico di cui sopra e il procuratore senza scrupoli che, nonostante siano rilegati in ruoli marginali, riescono a dare un tocco in più alla storia.

 

L'evoluzione del personaggio di Ghini è ben composta, ed è evidente che la storia si costruisce e muove intorno ad essa. Il lieto fine non è poi così scontato e, quando arriva, è piacevole da accettare.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati