Espandi menu
cerca
Pinocchio

Regia di Matteo Garrone vedi scheda film

Recensioni

L'autore

penelope68

penelope68

Iscritto dall'11 giugno 2002 Vai al suo profilo
  • Seguaci 18
  • Post -
  • Recensioni 596
  • Playlist 42
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Pinocchio

di penelope68
5 stelle

Molte aspettative animavano questo film , molte insidie nascondeva il testo di una favola moraleggiante, ricca di sottintesi e chiavi di lettura . La prima parte offre Benigni che diventa padre , e che fa il suo show con maestria.

Ma il burattino non è un bambino , ma una creatura truccata che non ha espressione ( glaciale ) .Si va avanti nella noia,  finché non compaiono il gatto e la volpe, cialtroni e imbroglioni e che danno un  frisson al tutto . Bravo Ceccherini. E poi di nuovo in episodi che sembrano mischiati tra loro , con

l apparizione della fatina bambina, della lumaca e la sua bava ( nella quale scivolano tutti ) , e poi con raccapriccio si assiste alla impiccagione del burattino . Solo quando questi diventa asino con Lucignolo si coglie un po' di sentimento , e il ciuco che affoga fa commuovere. 

Si giunge poi con fatica alla dtoria della balena in cui si ritrovano padre e figlio ,

e l' addio al tonno è emozionante. Ma qui il film finisce e ti fa rimanere perplesso.

È privo di anima, di cuore, di ironia , di slancio. Bella la fotografia e le scene sono ben confezionate, ma non basta per sbloccarlo dal suo congelamento.

Peccato per Garrone gran regista e esteta puro , da lui si pretende di più.

 

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati