Trama

In una trincea della Prima guerra mondiale, un ragazzo russo in uniforme perde la vista durante un attacco di gas da parte dei tedeschi. Grazie al suo acuto senso dell'udito, è tenuto in prima linea ed è schierato per ascoltare gli aerei nemici nei giganteschi tubi metallici che formano una sorta di sistema di allarme.

Commenti (2) vedi tutti

  • “Il marcato dev’essere (Ra) Ta-Ta-Ta!” / “Come fosse il presagio di qualcosa…”

    leggi la recensione completa di mck
  • A Russian Youth appartiene a quell’estetica del cinema che Sokurov ha rivoluzionato alle radici, introducendo il meccanismo pittorico attraverso la distorsione delle immagini e l’anamorfismo, senza però tradire l’estetica del cinema che è spazio e durata, ritmo e movimento, fuori dal meccanismo proprio della pittura.

    leggi la recensione completa di yume
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

mck di mck
9 stelle

    “Torneranno i Prati” (da sminare con - sempre di Ermanno Olmi - “i Recuperanti”: dalla Campagna di Russia all'Altopiano di Asiago), passando dal Coro della Messa a Requiem che sale dalle Trincee della Prima Guerra Mondiale [la Grande Berta (“Shoulder Arms” di Charles Chaplin) è uno C.M.Schröder in ebano di fine XIX secolo] verso… leggi tutto

2 recensioni positive

2020
2020

Recensione

mck di mck
9 stelle

    “Torneranno i Prati” (da sminare con - sempre di Ermanno Olmi - “i Recuperanti”: dalla Campagna di Russia all'Altopiano di Asiago), passando dal Coro della Messa a Requiem che sale dalle Trincee della Prima Guerra Mondiale [la Grande Berta (“Shoulder Arms” di Charles Chaplin) è uno C.M.Schröder in ebano di fine XIX secolo] verso…

leggi tutto

Recensione

yume di yume
8 stelle

Sappiano che dopo Va’ e vedi e Agonija dello stesso anno, 1985, Elem Klimov non girò più film per sua scelta, ritenendo di aver detto tutto. Morì nel 2003. Ma l’arte fa scuola e lascia eredi. Il piccolo Aleksey(Vladimir Korolev), poco più che un bambino, sembra il fratellino di Florya (Aleksej Kravchenko) di Va’ e vedi, ma in guerre diverse e…

leggi tutto
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito