Sydney

Regia di Paul Thomas Anderson

Con Philip Baker Hall, Gwyneth Paltrow, John C. Reilly, Samuel L. Jackson Vedi cast completo

In streaming
  • PS Store
  • PS Store
  • iTunes
  • iTunes
In STREAMING

Trama

A Reno, nel Nevada, tutto è sfugevole come i giocatori d'azzardo che vincono e perdono nel casino. Quando John, un tipo solitario, arriva nella città, ha un solo scopo: diventare invisibile. Ma, improvvisamente viene importunato da Sydney, un uomo anziano che caricatolo su un'autovettura lo deposita davanti a un casino.

Note

L'esordio di Anderson è un film decisamente minimalista, percorso dall'idea del gioco d'azzardo, tutto dal punto di vista di un signore anziano e misterioso. Il film parte e si chiude molto bene; peccato che nella parte centrale si perda, quasi per dovere di narrazione, in situazioni un po' fiacche. Ma mette al centro dello schermo Philip Baker Hall, ma ottimo interprete teatrale (grande Nixon in "Secret Honor" di Altman), che sa parlare con lo sguardo e suggerire in silenzio un passato.

Commenti (6) vedi tutti

  • Che noia che barba

    commento di sticazzi
  • Felice debutto nel lungometraggio del regista Paul Thomas Anderson, suo anche soggetto e sceneggiatura. Funziona tutto alla perfezione comprese le musiche!

    commento di vjarkiv
  • Lo sguardo silenzioso ma significativo di un uomo misterioso, apparentemente molto generoso, l’espressione un po’ ingenua e sempre perplessa e facilmente spaventabile di un giovanotto senza passato e con un futuro incerto, una dolce e attraente ragazza che sotto la scorza della falsa timidezza nasconde i tentativi di facile arrivismi.

    commento di michemar
  • Il miglior Anderson (devo ancora vedere Boogie Nights…è chiaro che Magnolia non mi è piaciuto).

    commento di Tex Murphy
  • Discreta prima regia di Anderson che esordisce con una pellicola decisamente intrigante e filmata alla grande ma forse troppo minimalista e delicata per coinvolgere veramente…

    commento di ultrapaz
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

steno79 di steno79
7 stelle

Sfortunata opera prima di Anderson, passata inosservata all'epoca ma ripresa in considerazione in seguito, dopo il successo (soprattutto di critica) di Boogie nights e Magnolia. Il protagonista è John (John C. Reilly), un uomo che ha perso tutti i suoi soldi e si trova al di fuori di una tavola calda nel deserto, quando viene avvicinato da Sydney (Philip Baker Hall), un anziano e veterano… leggi tutto

6 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

cheftony di cheftony
6 stelle

“There’s something I need to tell you. It’s something you need to know. It’s important. I need to tell you. I love you, John. I love you like you were my own son.”     Reno, Nevada: solitario e accovacciato all’esterno di un coffee shop, John (John C. Reilly) accetta l’invito per un caffè e una sigaretta da parte di un signore… leggi tutto

4 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

giansnow89 di giansnow89
4 stelle

Un misterioso uomo in là con gli anni prende a cuore le sorti di un giovane spiantato senza più speranze nel futuro, e lo inizia ai segreti del gioco di azzardo nelle rutilanti sale dei casinò di Reno. Quale segreto nasconde? Quale rimorso antico muove le azioni dell'anziano Sydney (Baker Hall)? Mentre aspettiamo la risposta a queste domande, il film avanza con lentezza… leggi tutto

2 recensioni negative

2019
2019

Recensione

cheftony di cheftony
6 stelle

“There’s something I need to tell you. It’s something you need to know. It’s important. I need to tell you. I love you, John. I love you like you were my own son.”     Reno, Nevada: solitario e accovacciato all’esterno di un coffee shop, John (John C. Reilly) accetta l’invito per un caffè e una sigaretta da parte di un signore…

leggi tutto
Recensione
Utile per 8 utenti
2018
2018

Film da dimenticare

giansnow89 di giansnow89

Film di serie B, film beatificati ad arte dalla critica, film riusciti male, film pretenziosi, o anche solo lavori teneramente ignobili: il panorama dei film brutti è variegato, nonché, come è…

leggi tutto
Nel mese di febbraio questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
2017
2017

Recensione

giansnow89 di giansnow89
4 stelle

Un misterioso uomo in là con gli anni prende a cuore le sorti di un giovane spiantato senza più speranze nel futuro, e lo inizia ai segreti del gioco di azzardo nelle rutilanti sale dei casinò di Reno. Quale segreto nasconde? Quale rimorso antico muove le azioni dell'anziano Sydney (Baker Hall)? Mentre aspettiamo la risposta a queste domande, il film avanza con lentezza…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
2016
2016

Paul Thomas Anderson

michemar di michemar

Paul Thomas Anderson è un regista senza età e collocazione temporale. Cresciuto professionalmente sotto l'insegnamento di Robert Altman, ne ha ereditato l'abilità e la saggezza nel dirigere il…

leggi tutto
2015
2015

Recensione

atomzombie di atomzombie
8 stelle

    Sydney, un anziano misterioso, incontra un uomo visibilmente in difficoltà (John) seduto per terra fuori da una tavola calda; si dimostra gentile, disponibile e stranamente interessato alla sua storia. John, che ha perso tutti i suoi soldi a Las Vegas nel tentativo di raccimolare 6000$ per il funerale della madre, è visibilmente intimorito da questo strano…

leggi tutto
Recensione
Utile per 5 utenti
2014
2014
2012
2012

Recensione

steno79 di steno79
7 stelle

Sfortunata opera prima di Anderson, passata inosservata all'epoca ma ripresa in considerazione in seguito, dopo il successo (soprattutto di critica) di Boogie nights e Magnolia. Il protagonista è John (John C. Reilly), un uomo che ha perso tutti i suoi soldi e si trova al di fuori di una tavola calda nel deserto, quando viene avvicinato da Sydney (Philip Baker Hall), un anziano e veterano…

leggi tutto
2011
2011

Recensione

hank di hank
6 stelle

strano  ed affascinante film,pur con grandi limiti di sceneggiatura.parte bene con un alone di mistero che avvolge il protagonista,(un bravissimo philip baker hall),cede clamorosamente nella fase centrale e recupera con un discreto finale.peccato! un'occasione mancata.john c.reilly scadente,samuel l. jackson monotono nel suo sempre uguale ghignare,carina e nulla più la paltrow.bella…

leggi tutto
Recensione

Recensione

leporello di leporello
6 stelle

Sydney non è quella dell'Australia, ma è un anziano signore dedito al gioco d'azzzardo e a tempo perso  alla filantropia: O almeno così sembra dalle prime vicende del film, con l' approccio tra i due protagonisti del film sceneggiato male e girato peggio (se si aggiunge un J.C. Reilly goffo è gigione, la torta è fatta...). Lo sviluppo non è entusiasmante, la Paltrow ci mette il visino…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Nel mese di maggio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

ed wood di ed wood
8 stelle

Attori strepitosi (tutti quanti) in un esordio promettente (e infatti PTA avrebbe poi mantenuto ampiamente le promesse). Una delle tante rivisitazioni del noir operate da registi contemporanei (praticamente, dagli anni 80/90, il post-noir è diventato un genere a se stante a Hollywood). Il tema è il più classico: il senso di colpa, il passato che ritorna. Film teso, che…

leggi tutto
Recensione
Utile per 10 utenti
Trasmesso il 19 febbraio 2011 su Rai 4
Trasmesso il 2 febbraio 2011 su Rai 4
Trasmesso il 29 gennaio 2011 su Rai 4
2010
2010
Trasmesso il 26 settembre 2010 su Rai 4
Trasmesso il 22 settembre 2010 su Rai 4
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito