Espandi menu
cerca
Diabolik sono io

Regia di Giancarlo Soldi vedi scheda film

Recensioni

L'autore

mm40

mm40

Iscritto dal 30 gennaio 2007 Vai al suo profilo
  • Seguaci 144
  • Post 16
  • Recensioni 9554
  • Playlist -
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Diabolik sono io

di mm40
6 stelle

Docufiction su uno tra i più popolari e iconici personaggi dei fumetti italiani di sempre, Diabolik.

Questa storia è vera: il disegnatore del primissimo numero di Diabolik, Angelo Zarcone, subito dopo aver consegnato le tavole della storia Il re del terrore, scomparve nel nulla. Diabolik sono io, docufiction incentrato sul famoso personaggio del mondo dei disegni, parte proprio da qui. Un altro elemento assolutamente reale è l’intervista che le sorelle Giussani (creatrici del fumetto) diedero in epoca remota alla tv di Stato e che in questo film compare a spezzoni, qua e là. In mezzo ci sono testimonianze realizzate ad hoc con più o meno sospettabili ammiratori del celebre ladro a fumetti (da Carlo Lucarelli ai Manetti Bros.), di disegnatori eccellenti come Milo Manara e anche qualche sequenza di fiction girata per l’occasione, utile a raccontare ulteriori dettagli della storia e soprattutto della leggenda di Diabolik, tenendo sempre un piede nella realtà e l’altro nella finzione. Il regista Giancarlo Soldi, anche autore della sceneggiatura insieme a Mario Gomboli, aveva già dichiarato apertamente il suo amore per il mondo dei fumetti nostrani nel precedente Come Tex nessuno mai (2012); qui confeziona un piacevole lavoro dedicato agli appassionati del personaggio di Diabolik, ma assolutamente interessante anche per chi non lo conosce più di tanto. 6/10.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati