Espandi menu
cerca
Attacco al potere 3

Regia di Ric Roman Waugh vedi scheda film

Recensioni

L'autore

tobanis

tobanis

Iscritto dal 21 giugno 2002 Vai al suo profilo
  • Seguaci 22
  • Post 15
  • Recensioni 2174
  • Playlist 1
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Attacco al potere 3

di tobanis
5 stelle

Terzo capitolo della serie: non orrendo come il secondo, ma niente di che.

Terzo episodio e ancora la solita storia, la guardia del corpo Gerard Butler che deve proteggere a salvare il Presidente degli USA Morgan Freeman. Perché finisco a vedere questi film? Perché chiunque sia collezionista seriale, se inizia, non smette più e solamente perché ho visto il primo (americanata inverosimile ma abbastanza divertente) e il secondo (cagata terribile), mi sono visto anche il terzo.

Sono passati 6 anni dal primo, Butler è sempre più imbolsito e inciccionito, che pensi come avrà fatto a fare il film 300, poi in questo film è pure un po’ malato, mal di testa, solite cose insomma, fatto sta che salva il Presidente ma lo incastrano, la colpa dell’attentato ricade su di lui. Da lì il titolo originale. Il film è meno brutto del secondo (impossibile fare peggio) e rimane un bruttino film d’azione. Non pessimo (darò 5), ma tutto sommato bruttino, è sempre quella, le cose inverosimili non mancano, come in tutta la serie, anche se qua si limitano a un numero notevole di cose inverosimili e non a un numero incalcolabile, come negli altri due film.

Stranamente, poi, questi film hanno budget via via sempre più bassi, come se non ci credesse nessuno, al loro successo. Invece, com’è come non è, al botteghino fanno il loro porco lavoro e portano a casa la pagnotta. La critica che seguo l’ha distrutta, altri critici sono stati più generosi, altri meno; il pubblico è stato tiepidino ma mi sa che faranno pure il quarto capitolo.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati