Espandi menu
cerca
Parasite

Regia di Joon-ho Bong vedi scheda film

Recensioni

L'autore

kubritch

kubritch

Iscritto dal 2 agosto 2002 Vai al suo profilo
  • Seguaci 41
  • Post 8
  • Recensioni 551
  • Playlist 23
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Parasite

di kubritch
8 stelle

ue

Dalla Corea un'altra lezione di stile, di interpretazione e di direzione. In Italia sarebbe diventato un film simil neorealistico, melodrammatico. La guerra tra i poveri è ormai una questione internazionale dato che l'1% della popolazione mondiale detiene un potere economico equivalente a quello del 70% della stessa. Con un'estetica nitidamente pop che ricorda a tratti Tsai Ming Liang che, va ricordato, è uno tra i più grandi registi mondiali viventi, è un film denuncia moralmente (non moralisticamente) orientato che, purtroppo, si può facilmente prestare ad essere strumentalizzato dalla propaganda capitalistica per far passare il messaggio fasullo che nei piani alti sanno del nostro malessere. Fare un film ha dei costi notevoli e chi se li assume è tutt'altro che un filantropo. Chi può cavalcare la bestia? Ci vorrebbe uno scacchista come Kubrick o un genio come Bunuel. A proposito di Bunuel, questo film mi ha ricordato un po' l'atmosfera metafisica dei suoi film e, in particolare, di Viridiana che si conclude allo stesso modo con una catastrofe. il finale è chiaramente un'invocazione alla solidarietà umana, rivolta verso certi trasgressori della legge. 

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati