Trama

1916: Emidio Orlich, giovane ufficiale dell'esercito austroungarico di origine dalmata, dopo una drammatica crisi di coscienza decide di disertare e di passare nelle file italiane. Finirà sotto processo. 1941: Franco Velich, un ufficiale fascista anch'egli nato in Dalmazia, trascorre un periodo di convalescenza nell'isola in cui è nato, durante il quale acquista consapevolezza della violenza inflitte dalle truppe dell'Asse alle popolazioni occupate.

Note

Giraldi mette in immagini il romanzo di Franco Vegliani e propone una riflessione sulle cause storiche dei conflitti di una terra di frontiera. Purtroppo, però, le belle intenzioni restano sulla carta.
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è sufficiente

Odisseo di Odisseo
6 stelle

Il regista Franco Giraldi indaga con accurata sensibilità l'anima mitteleuropea e ne emerge tutta la lacerazione di uomini sospesi tra culture diverse. Le due storie sono sapientemente intrecciate, anche se indubbiamente la vicenda legata all'ufficiale della Prima Guerra si dipana con maggiore agilità, grazie alla convincente interpretazione di Raoul Bova, mentre il collega Marco Leonardi… leggi tutto

1 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

mm40 di mm40
4 stelle

Durante la prima guerra mondiale un ufficiale austroungarico nato sul confine cambia improvvisamente casacca e combatte per gli italiani. Qualche anno dopo scoppia il secondo conflitto e a riscoprire la storia dell'ufficiale sarà un italiano nato in Dalmazia.   L'italiano Franco Giraldi è nato nel Carso in un paese (Comeno) allora goriziano e oggi sloveno, a cavallo fra le… leggi tutto

2 recensioni negative

2016
2016

Recensione

mm40 di mm40
4 stelle

Durante la prima guerra mondiale un ufficiale austroungarico nato sul confine cambia improvvisamente casacca e combatte per gli italiani. Qualche anno dopo scoppia il secondo conflitto e a riscoprire la storia dell'ufficiale sarà un italiano nato in Dalmazia.   L'italiano Franco Giraldi è nato nel Carso in un paese (Comeno) allora goriziano e oggi sloveno, a cavallo fra le…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
2014
2014

La Grande Guerra

CALVAL di CALVAL

Drammi di guerra, storie di uomini, donne, amori, spie e spionaggio, farse, commedie e parodie nella cornice storica della 1° Guerra Mondiale.

leggi tutto
2010
2010

Recensione

barabbovich di barabbovich
2 stelle

Dio c'è. Ed è un giusto. Non può che pensarla così un eretico impenitente davanti al fallimento totale di un film come questo, che per più di un anno non è riuscito a trovare un esercente abbastanza folle da proiettarlo nella propria sala per un solo giorno. Lo spunto del film di per sé sarebbe piuttosto interessante: legare, attraverso la…

leggi tutto
Recensione
2003
2003

Recensione

Odisseo di Odisseo
6 stelle

Il regista Franco Giraldi indaga con accurata sensibilità l'anima mitteleuropea e ne emerge tutta la lacerazione di uomini sospesi tra culture diverse. Le due storie sono sapientemente intrecciate, anche se indubbiamente la vicenda legata all'ufficiale della Prima Guerra si dipana con maggiore agilità, grazie alla convincente interpretazione di Raoul Bova, mentre il collega Marco Leonardi…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito