Espandi menu
cerca
Bangla

Regia di Phaim Bhuiyan vedi scheda film

Recensioni

L'autore

Paul Hackett

Paul Hackett

Iscritto dal 2 gennaio 2007 Vai al suo profilo
  • Seguaci 69
  • Post -
  • Recensioni 1582
  • Playlist 6
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Bangla

di Paul Hackett
4 stelle

Il ventiduenne Phaim, di origini bengalesi, ma di fatto romano di Torpignattara, s'innamora, ricambiato, di una ragazza italiana, entrando così in conflitto con i dettami culturali e religiosi della sua famiglia.

 

Chi dovesse aspettarsi una pellicola di denuncia sociale, resterà deluso: Bangla è una leggera storiella romantica, un po' nel solco della commedia anglo-pakistana, che sceglie di lasciare (molto) sullo sfondo le tensioni che accompagnano la difficile integrazione degli immigrati in Italia, preferendo concentrarsi su una rappresentazione edulcorata e un po' favolistica del quartiere romano di "Torpigna", diviso in egual misura "tra stranieri, hipster e vecchi". Il risultato, che pur lodevolmente cerca di sfuggire agli stereotipi di un tema che ogni giorno è dipinto a tinte fosche da certa propaganda di destra e, in senso contrario, cavalcato a sinistra, è tutto sommato gradevole, ma talmente impalpabile da annoiare rapidamente.

 

Un'insostenibile leggerezza: 4/10.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati