Espandi menu
cerca
Non tutte le sciagure vengono dal cielo

Regia di Michael Steiner vedi scheda film

Recensioni

L'autore

Paul Hackett

Paul Hackett

Iscritto dal 2 gennaio 2007 Vai al suo profilo
  • Seguaci 74
  • Post -
  • Recensioni 1559
  • Playlist 6
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Non tutte le sciagure vengono dal cielo

di Paul Hackett
7 stelle

Il giovane ebreo ortodosso svizzero Mordechai Wolkenbruch, detto Motti, respinge faticosamente i tentativi della madre Judith di combinargli un matrimonio con una correligionaria. A fomentare la ribellione del ragazzo, un viaggio in Israele dove verrà iniziato alle gioie del sesso dalla disinibita Yael. Al ritorno in patria, il ragazzo finirà tra le braccia della shiksa Laura, della quale è innamorato, e il conflitto con l'iperprotettiva genitrice sarà inevitabile.

 

Tratto da un romanzo di Thomas Meyer, Non Tutte le Sciagure Vengono dal Cielo (molto meglio l'ironico titolo originale, che tradotto letteralmente suona come Il Meraviglioso Viaggio di Wolkenbruch tra le Braccia di una Shiksa) mette in scena una tragicomica educazione sentimentale in salsa yiddish. In egual misura figlio di Woody Allen e di Howard Wolowitz (The Big Bang Theory), il povero Motti è un compendio di sensi di colpa edipici e religiosi, alimentati dalla strabordante (e divertentissima) figura dell'invadente Judith. Il suo disastroso tentativo di affrancarsi da un destino già imposto da secoli di immutabili condizionamenti culturali minerà tutte le sue certezze, ma, forse, gli regalerà il dono di un futuro da scrivere con le proprie mani. 

 

Gradevole: 7/10.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati