Espandi menu
cerca
L.A. Confidential

Regia di Curtis Hanson vedi scheda film

Recensioni

L'autore

GARIBALDI1975

GARIBALDI1975

Iscritto dal 23 novembre 2012 Vai al suo profilo
  • Seguaci 145
  • Post 3
  • Recensioni 333
  • Playlist 27
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su L.A. Confidential

di GARIBALDI1975
6 stelle

Russell Crowe

L.A. Confidential (1997): Russell Crowe

 

E' un noir?? Si, ma parecchio diluito. Io lo ritengo più un poliziesco al 100%, ambientato nella platinata Los Angeles degli anni '50. In questo film Russel Crowe manifesta la sua arte di grande picchiatore. La regia è impeccabile e gli interpreti fanno del loro meglio. 

 

Kim Basinger

L.A. Confidential (1997): Kim Basinger

 

Ma poi ci sono i lati deboli: la storia è abbastanza prevedibile, il ritmo è piuttosto lento  almeno sino al 100° minuto, da lì in poi la "pellicola" prende fuoco vivo sino ad un finale significativo.

 

Russell Crowe, Kim Basinger

L.A. Confidential (1997): Russell Crowe, Kim Basinger

 

Poi vogliamo parlare della capacità recitativa di Kim Basinger in questo film?  E' uno scandalo il premio Oscar vinto come Migliore Attrice; ma è uno scherzo?? E' vero che Kim Basinger fa sempre una bella 'figura' e spacca la telecamera anche quando è zitta (anzi per essere onesto anche quando è di spalle, infatti il regista non poco si è soffermato su questo dettaglio),  ma l'arte di recitare è un'altra cosa.

 

 Insomma è un film taroccato: sotto una lamina platinata c'è un racconto per nulla speciale. Gli interpreti hanno fatto quello che potevano, ma manca la materia prima. Sarà che non amo il genere poliziesco, ma tutte le buone intenzioni e capacità del cast, anche se lodevoli, non meritano un riconoscimento oltre un voto: 6 stringato. Classico caso di film sopravvalutato.

 

 

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati