Espandi menu
cerca
Il Signor Diavolo

Regia di Pupi Avati vedi scheda film

Recensioni

L'autore

millertropico

millertropico

Iscritto dall'11 ottobre 2010 Vai al suo profilo
  • Seguaci 34
  • Post 2
  • Recensioni 300
  • Playlist 1
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Il Signor Diavolo

di millertropico
8 stelle

La storia è ingarbugliata ma è ampiamente riscattata dall’ordine quasi matematico con cui vengono ricostruiti e raccontati gli eventi da Pupi Avati che qui sembra procedere sempre in avanti nella raccolta di elementi atti a chiarire le vicende e sciogliere così tutti i dubbi che progressivamente si sono accumulati, al fine di approdare a una conclusione certa, anche quando va invece a ritroso perché a lui preme semmai arrivare al nocciolo della questione che qui è l’origine de male e dove fin da subito, vengono chiamate in causa numerose questioni e fra queste, la politica, la chiesa e le credenze popolari.

 

In un primo momento potrebbe sembrare dunque lo schema di un giallo sull’individuazione (e conseguente smascheramento) del colpevole, ma si tratta solo di una falsa pista atta a fuorviare l’attenzione dello spettatore poiché anche questa volta il vero leit-motiv del racconto, è quello dell’oscura ambiguità violenta di una provincia retrograda e bacchettona dove vigono ancora superstizioni dii stampo quasi medievale, come quella a cavallo fra Emilia Romagna e Veneto (che è poi quello che Avati sa fare meglio di ogni altra cosa).

 

Avati insomma non si smentisce nemmeno questa volta a conferma che questo è il terreno a lui più congeniale.

Filippo Franchini

Il Signor Diavolo (2019): Filippo Franchini

scena

Il Signor Diavolo (2019): scena

Filippo Franchini

Il Signor Diavolo (2019): Filippo Franchini

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati