Espandi menu
cerca
La polizia accusa: il Servizio Segreto uccide

Regia di Sergio Martino vedi scheda film

Recensioni

L'autore

Marco Poggi

Marco Poggi

Iscritto dal 5 settembre 2002 Vai al suo profilo
  • Seguaci 15
  • Post 6
  • Recensioni 993
  • Playlist 108
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su La polizia accusa: il Servizio Segreto uccide

di Marco Poggi
6 stelle

Un cast degno di nota per uno dei film del genere polizieschi anni'70, anche se non il migliore. Più che per l'eroico Luc Merenda, è da vedere per l'ambigio agente segreto di Tomas Milian e per le scene con la prostituta Paola Tedesco e la giornalista Delia Boccardo.

Il francese Luc Merenda, per quanto s'impegni in questi polizieschi italiani degli anni '70, non vale il duro e risoluto Maurizio Merli, benché qui cerchi quasi d'anticipare il Michele Placido degli sceneggisti televisivi de "LA PIOVRA" (anche se ha contro i servizi segreti e non la mafia). A farla da padrone, come da prassi, sono le scene  d'inseguimento in auto, ma anche quelle dove ci sono delle belle prostitute, come quella di Paola Tedesco, che vengono rapite e maltrattate dai cattivi,  anche se l'intreccio risulta alquanto ingabrgliato. Si fanno notare non solo il magistrato Mel Ferrer  e lo 007 nostrano e occhialuto Tomas Milian (peccato che entrambi appaiano poco, specie Milian che è abbastanza ambiguo nelle sue scene), ma anche i poliziotti Michele Gammino e Gianfranco Barra (il primo è la degna spalla action di Luc Merenda che riserrba anche un bella sorpresa nel finale, mentre il secondo è quella brillante, grazie alla parlata napoltana che si porta appresso e che lo rende persino simpatico) e la giornalista Delia Boccardo (ovvero, l'interesse amoroso di Luc Merenda che, una volta tanto, serve ad aiutare l'eroe e non ad ostacolarlo).  Nella media di altri titoli del genere.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati