Espandi menu
cerca
La polizia accusa: il Servizio Segreto uccide

Regia di Sergio Martino vedi scheda film

Recensioni

L'autore

giurista81

giurista81

Iscritto dal 24 luglio 2003 Vai al suo profilo
  • Seguaci 18
  • Post -
  • Recensioni 1408
  • Playlist 108
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi
Questo testo contiene anticipazioni sulla trama.

La recensione su La polizia accusa: il Servizio Segreto uccide

di giurista81
8 stelle

Poliziottesco dalle forte tinte spionistiche che deve, a mio avviso, esser elencato nell’olimpo del genere. La pellicola sceneggiata a otto mani (Martino-Pittorru-Felisatti e un altro collaboratore) si eleva dalla media dei poliziotteschi grazie a uno script piuttosto solido che propone un qualcosa di diverso dal solito, riuscendo, peraltro, a miscelare assai bene azione, spy story e giallo senza dimenticare un pizzico di critica sociale. In palla Sergio Martino che sforna per l’occasione il suo miglior poliziottesco (anni luce superiore rispetto a “Milano Trema” e soprattutto a “La città gioca d’azzardo”), imprimendo un ritmo serrato e dando sfoggio di un gran talento nella direzione della scene di azione (su tutte citerei l’intera sequenza in cui Merenda arresta Milan). Per quanto concerne gli attori si segnala un Luc Merenda meno appannato del solito, un sempre bravo Mel Ferrer e soprattutto l’immenso Tomas Milian che per l’occasione si presenta con un look e con modi assai distinti. Bene le location e la colonna sonora. Decisamente da rivalutare e in grado di non sfigurare al cospetto dei poliziotteschi più rinomati. Voto: 8.5

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati