Trama

Nel 1860, il centro Italia è governato dallo Stato della Chiesa: per tutto il territorio del Lazio, dell'Umbria, delle Marche e della Romagna vige la legge del Papa, con ordinamento e politica propri. In tale contesto storico, un bracciante molto povero di nome Terenzio Grossi, stanco di subire vessazioni da parte dei padroni, raduna una banda di fuorilegge. Con la complicità di un popolo povero ed affamato, proverà a sovvertire la nuova autorità. In due anni di grassazioni, violenze ed omicidi ai danni dei potenti e borghesi, i briganti conosceranno il trionfo e la fortuna di fronte ad una forza pubblica impotente, inadeguata e vigliacca. Ma c'è un soldato che si batte sul campo di battaglia senza codardia e viltà, è un Brigadiere dei Carabinieri Reali ed è determinato a portare a termine il suo incarico: catturare Terenzio Grossi e la sua banda di delinquenti. Retto e incorruttibile, dovrà fare i conti con la sua coscienza di fronte alla povera realtà del proletariato marchigiano e quando la legge scenderà al compromesso per porre fine al crimine, verrà messa alla prova la sua integrità.

Commenti (6) vedi tutti

  • Un gioiello del cinema italiano, crudo e poetico, schietto, duro, emozionante, commovente: fa vibrare molte corde interiori e smuove il sentire personale.

    leggi la recensione completa di Lluhnij
  • Un film da vedere, crudo e poetico, epico e realistico, narra una storia difficile senza mai abbandonarsi ad apologie o condanne con una fotografia spettacolare e personaggi sempre ben resi. Uno stralcio di storia complessa che molti preferirebbero fosse dimenticata.

    leggi la recensione completa di 99ottani
  • Il film é avvolgente sin dalle prime inquadrature per l'ottima fotografia - capace di dare rilievo plastico al paesaggio, alle colline, alle rocce sempre presenti a perdita d'occhio. Lo splendore del Montefeltro incanta creando un forte contrasto con le atrocità che vi si consumano.

    leggi la recensione completa di sunrise
  • L'intero film è Poesia pura. La fotografia sublime e la musica mozzafiato concorrono alla riscoperta di un pezzo della nostra storia che auspico venga riscoperto e apprezzato grazie a questo film. Lo consiglio anche ai più giovani che poco conoscono della nostra storia e della fatica quotidiana che i nostri nonni affrontavano con immensa dignità.

    leggi la recensione completa di IppolitaVisentin
  • Gran bel FILM!

    leggi la recensione completa di Simo77
  • Un film assolutamente consigliato: le recitazioni, sebbene un po' teatrali,ben si amalgamano nel contesto poetico con cui è stata affrontata la narrazione. Fotografia maestosa, la dimostrazione che la nostra Italia non ha nulla da invidiare nei paesaggi agli USA! Musiche memorabili. Forse giusto un po' troppo lungo, ma sono piccolezze.

    commento di TrisolinoMario
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

barabbovich di barabbovich
7 stelle

È una storia vera eppure rimossa dai libri di storia quella della banda Grossi, guidata da Terenzio Grossi (Ciorciaro), che nel 1860, alla vigilia dell'unità d'Italia, imperversò nelle Marche e nel centro Italia, raccogliendo consensi e sostegno da una popolazione messa alla fame dalle continue vessazioni del governo sabaudo, che peraltro voleva introdurre il servizio di… leggi tutto

6 recensioni positive

2019
2019
Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
2018
2018
Nel mese di ottobre questo film ha ricevuto 18 voti
vedi tutti

Recensione

Lluhnij di Lluhnij
10 stelle

Sono andata a vederlo ieri sera e voglio dire che ho due appunti su questo film: ne ho solo due (non particolarmente significativi) perché per TUTTO il resto l'ho trovato BELLISSIMO, fatto benissimo, crudo il giusto, onesto, emozionante, con una fotografia stupenda, con ottime scelte di regia e attori assolutamente all'altezza. I personaggi sono resi vivi, veri, ben…

leggi tutto
Recensione

Recensione

99ottani di 99ottani
10 stelle

Un film indipendente, d’altro canto non credo avremmo altrimenti mai visto un film italiano sul brigantaggio, specie uno girato in modo cosi’ equilibrato: crudo e poetico, epico e realistico, onesto nel suo rifuggire apologie cosi’ come condanne, e nella sua rappresentazione di una varia umanita’ ma, soprattutto, nel ricostruire un’era, e una mentalita’,…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti

Recensione

sunrise di sunrise
10 stelle

Version:1.0 StartHTML:0000000168 EndHTML:0000008126 StartFragment:0000000435 EndFragment:0000008109 Film coraggioso e di grande forza espressiva. Narra una vicenda lontana nel tempo ed anche dimenticata – ma capace di suscitare sconcerto anche oggi per i numerosi tratti di inquietante attualità. Una storia vera, ambientata nelle Marche del 1860: una “terra di mezzo”,…

leggi tutto
Recensione

Recensione

IppolitaVisentin di IppolitaVisentin
10 stelle

  Ebbene si, siamo in Italia. Un western 100% made in Italy che nulla ha da invidiare alle grandi pellicole americane.  Quegli scorci mozzafiato non sono canyon statunitensi o paesaggi d'Oltralpe che appaiono abitualmente sul grande schermo, ma sono l'orgoglio di una poesia tutta nostrana che va imperialmente riscoperta e che rivendica in tutto il suo splendore un primato di…

leggi tutto
Recensione

Recensione

Simo77 di Simo77
10 stelle

Fin dai primi secondi si viene risucchiati dalla storia, ben rappresentata con paesaggi reali e semplici ma sempre affascinanti, come i costumi ed il portamento degli attori. Ti sembra di “bere” la rappresentazione tutta in un fiato, e la consapevolezza che si tratta di una storia veramente accaduta aiuta ad immedesimarsi nei personaggi.  Fa luce su un periodo storico italiano,…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti

Recensione

barabbovich di barabbovich
7 stelle

È una storia vera eppure rimossa dai libri di storia quella della banda Grossi, guidata da Terenzio Grossi (Ciorciaro), che nel 1860, alla vigilia dell'unità d'Italia, imperversò nelle Marche e nel centro Italia, raccogliendo consensi e sostegno da una popolazione messa alla fame dalle continue vessazioni del governo sabaudo, che peraltro voleva introdurre il servizio di…

leggi tutto
Recensione
Utile per 7 utenti
Uscito nelle sale italiane il 17 settembre 2018
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito