Espandi menu
cerca
La città nuda

Regia di Jules Dassin vedi scheda film

Recensioni

L'autore

alfatocoferolo

alfatocoferolo

Iscritto dal 20 marzo 2009 Vai al suo profilo
  • Seguaci 93
  • Post 16
  • Recensioni 2078
  • Playlist 58
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su La città nuda

di alfatocoferolo
9 stelle

Grandissimo poliziesco che soffre solo parzialmente il peso degli anni, ma lungi dall'essere un difetto, questo è il maggior pregio e il motivo per cui dovete assolutamente recuperarlo. Splendido.

Meravigliosa perla del passato, da recuperare e assaporare come un buon Porto d'annata. Si nota una cura per i dettagli e soprattutto un amore per New York nelle atmosfere che fanno rivivere il fascino di quegli anni. Il regista sceglie appositamente gli scenari più adatti, indugiando sui percorsi urbani ma senza ignorare splendidi scorci del fiume Hudson: bellissima la scena in cui il tenente parla con i genitori della ragazza, con in sottofondo il ponte e un languido tramonto. Il tutto senza rinunciare a un poliziesco appassionante, con una caccia all'uomo che viene seguita passo per passo, tra strade, negozi, gioiellerie e studi medici, da una coppia di protagonisti (Barry Fitzgerald e Don Taylor) in grandissima forma. Per non parlare della bellissima Dorothy Hart, qui nel pieno del suo fulgore.

A stemperare un'atmosfera severa si inseriscono gustosi siparietti in ambito familiare e d'ufficio che riescono a far sorridere e divertire lo spettatore. Insomma, per farla breve, non manca un solo ingrediente, c'è tutto e il film si lascia godere fino all'ultimo secondo, sotto ogni punto di vista. Da recuperare.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati