Espandi menu
cerca
Il campione

Regia di Leonardo D'Agostini vedi scheda film

Recensioni

L'autore

giurista81

giurista81

Iscritto dal 24 luglio 2003 Vai al suo profilo
  • Seguaci 18
  • Post -
  • Recensioni 1406
  • Playlist 108
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Il campione

di giurista81
6 stelle

Sceneggiatura un po' scontata per una commedia sul mondo del calcio che, tutto sommato, si lascia guardare. A fungere da palese ispirazione sono personaggi come Cassano e Balotelli, sintetizzati nella figura di un giovane campione, orfano di madre, esploso troppo presto per non perdere la testa. Prodezze e sregolatezze si susseguono all'ordine del giorno e inducono il presidente della Roma, squadra in cui è tesserato il giovane, a ingaggiare un professore per tranquillizzarlo e indurlo a conseguire la maturità. E' chiaro che non è lo spirito di solidarietà a motivare il presidente, ma la necessità di curare un proprio interesse. Ecco che si vede come i rapporti umani nel calcio si misurano in soldi. E' tutto un business, un modo di vivere lontano anni luce dalle comuni esistenze e che, ben difficilmente, è costruttivo per l'età adulta che conseguirà al termine della carriera agonistica. 

La pellicola punta tutto sulle caratterizzazioni, piuttosto che sull'intreccio (alquanto evanescente), e sull'evoluzione dei protagonisti. Lo sregolato Ferro e il decadente professore interpretato da Accorsi riescono a completarsi a vicenda e a tirarsi fuori dalla deriva esistenziale che, a diverso titolo e per diversa ragione, li coinvolge. 

Bene la caratterizzazione del giovane calciatore che appare solo, pur se circondato da centinaia di presunti amici (sono sfruttatori e parassiti) in una reggia costellata di auto di lusso e confort che non gli conferiscono, tuttavia, l'amore e il calore che cerca. 

Interpretazioni sufficienti. Accorsi è imbrigliato in un personaggio che gli offre pochi sprazzi per spiccare. Se la cavano bene Andrea Carpenzano e la debuttante Ludovica Martino. Fotografia sufficiente.

Nel complesso senza infamia e senza lode.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati