Espandi menu
cerca
7 sconosciuti a El Royale

Regia di Drew Goddard vedi scheda film

Recensioni

L'autore

LAMPUR

LAMPUR

Iscritto dal 1 novembre 2006 Vai al suo profilo
  • Seguaci 158
  • Post 9
  • Recensioni 810
  • Playlist 334
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su 7 sconosciuti a El Royale

di LAMPUR
4 stelle

FESTA DEL CINEMA ROMA 2018

Jon Hamm, Jeff Bridges, Cynthia Erivo

7 sconosciuti a El Royale (2018): Jon Hamm, Jeff Bridges, Cynthia Erivo

Goddard scimmiotta Coen e Tarantino, ci azzecca abbastanza con musica e fotografia, assai meno con la sceneggiatura ed il plot.

Tant'è che la scena migliore di questi “sette sconosciuti” rimane quella pre titoli di testa, che suscita e predispone a promettenti aspettative.

Invece ci si dipana con molte pretese, troppe imprecisioni e un sacco di lungaggini mal sostenute dalle chiacchiere, con presunte personalità annacquate e assolutamente poco intriganti e meccanismi che si incartano tra loro senza neanche - a ben prendere le misure - gli esatti tempi.

Dei sette sconosciuti alla fine salvo a malapena Jeff Bridges, che offre uno spicchio di carattere semi convincente, gli altri sono sommersi dal proprio ruolo che in tanti casi serve solo a sviare e ad alzare quella polvere che, nonostante la pioggia continua, rimane lì come pulviscolo fastidioso.

A far storcere e prudere il naso in chiunque tenti di capire cosa-cerca-chi, di scavare il personaggio, di farsi abbindolare dalla storia - perché no - affinché i cerchi si chiudano e i nodi vengano ad un qualsiasi pettine.

Certo Goddard alza le mani per primo, e cita lui stesso i Maestri cui rifila il verso per oltre due ore, ma non è certo un alibi, se poi l’ambizione frana nel raffazzonamento.

Bad times caro Goddard...bad times davvero..

 

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati